5 film da non perdere alla mostra del cinema di venezia

Da Planetarium con Natalie Portman e Lily-Rose Depp fino al nuovo documentario di Terrence Malick, ecco i film da vedere al Lido.

|
ago 30 2016, 11:01am

La Mostra del Cinema di Venezia raramente ci propone film leggeri adatti ad una una serata poco impegnativa. Quest'anno però la 73esima edizione del festival del cinema più antico e prestigioso al mondo offrirà un'ampia varietà di pellicole, dai documentari musicali fino alle storie d'amore post-apocalittiche, come il nuovo film della giovane regista di A Girl Walks Home Alone at Night, Ana Lily Amipour. Ci sarà poi anche il tanto atteso film di debutto della star di Instagram Lily-Rose Depp. Ecco 5 dei film che verranno proiettati a settembre al Lido da non perdere assolutamente.

David Lynch The Art Of Life di Jason S.
David Lynch ha già ricoperto il ruolo di attore svariate volte. Il prossimo anno il regista interpreterà di nuovo il ruolo di Gordon Cole nel suo amato Twin Peaks e farà la comparsa in una nuova serie TV, Lucky, ambientata in una città deserta. Prima però lo vedremo recitare in David Lynch The Art Of Life — il terzo episodio della serie che explore l'influenza di Lynch in campo cinematografico e non solo. Il documentario è stato girato più di 4 anni fa e per l'occasione erano state raccolte più di 20 conversazioni registrate a casa del regista stesso. "Ogni volta che fai qualcosa, come un quadro o altro, ti lasci trasportare dalle idee e a volte il passato le influenza, anche se si tratta di idee nuove. Il passato permane," aveva detto Lynch riguardo al documentario sul Kickstarter dedicato al progetto.

One More Time with Feeling di Andrew Dominik
L'uscita del 16esimo album di Nick Cave and the Bad Seeds, Skeleton Tree, sarà accompagnata da una pellicola degna di nota. Il nuovo film del regista Andrew Dominik sulla brand australiana presenterà per la prima volta le canzoni dell'album, in uscita il 9 settembre. Il film è stato girato in bianco e nero e cattura l'eterno fascino dell'eclettica band. 

The Bad Batch di Ana Lily Amipour
La giovane regista dello spaghetti western iraniano A Girl Walks Home Alone at Night è tornata con un altro film che farà parlare di sé. Ana Lily Amipour descrive The Bad Batch come "una storia d'amore cannibale post-apocalittica ambientata in un Texas desertico." Forse ci mancherà la seducente vampira che fa skate Sheila Vand, ma il nuovo cast non lascia di certo a desiderare. La modella e attrice Suki Waterhouse guiderà una crew eterogenea composta da Jason Momoa, Jim Carrey, Keanu Reeves e Diego Luna. "Mad Max 2 incontra Bella in rosa con una colonna sonora da urlo," promette Amipour. Ci contiamo.

Voyage of Time: Life's Journey di Terrence Malick
Il regista esistenzialista di I giorni del cielo, La sottile linea rossa e Knight of cups si è superato con il suo nuovo documentario, Voyage of Time: Life's Journey. Cate Blanchett è la voce narrante di questo progetto che analizzerà "l'eternità, dalla nascita dell'universo alla fine di quest'ultimo." Era solo una teenager quando Malick ha avuto l'idea per questo film, sviluppato nell'arco di ben 30 anni! Il regista in origine aveva pensato a Brad Pitt e Emma Thompson come narratori quando ha iniziato a girare nel 2008. Ma dopo 6 anni di pausa Malick ha scelto Blanchett, mentre il film di 40 minuti con la coppia Thompson/Pitt non verrà proiettata nei cinema. Per lo meno avrete l'opportunità di vedere il film quest'anno e non nel 2115...

Planetarium di Rebecca Zlotowski
L'it-girl dei social media Lily-Rose Depp ha girato il suo film più importante fino ad ora, Planetarium, dove interpreta il ruolo di sensitiva assieme a Natalie Portman. Più che di fantasmi ed esperienze paranormali, il film parla dell'incontro con un visionario produttore francese durante una serata di cabaret. Non si tratta del primo film di Depp, la quale ha recitato già nella commedia horror Yoga Hosers assieme al padre. Il film uscirà nelle sale italiane il 3 novembre.

Crediti


Testo Hannah Ongley
Immagine via Instagram