Pubblicità

le 10 migliori tendenze beauty del 2014

Tagli, colori, capelli bagnati, piercing finti, disegni pitturati e nudità: nel 2014 abbiamo spinto la bellezza all’estremo. Che siano provando a vedere quanto finti riusciamo ad essere con finti piercing e tatuaggi provvisori o tornando alle origini...

di Emily Manning
|
28 dicembre 2014, 1:15pm

Photography Amy Troost

Foto Benjamin Alexander Huseby, Styling Rúben Moreira, Capelli Anthony Turner. Ras-yu indossa giacca Prada. [The Beautiful Issue, no. 334, inverno 2014] 

1. Le trecce
Abbiamo visto questo trend per la prima volta nell'epicentro modaiolo immaginario del Lytchfied State Penitentiary di Orange is the New Black, dove Trisha (RIP) la detenuta diventata icona di bellezza, ha riportato in voga delle trecce fighissime. Quest'anno questa tendenza è passata dal parco giochi alle passerelle, dove trecce di tutti tipi hanno introdotto nuovi punti di vista sulla bellezza. Da quelle delicatamente disfatte di Simone Rocha per l'autunno/inverno 14 a quelle rigide di Katie Hillier e Luella Bartley per la loro collezione di debutto di MBMJ o le treccine hardcore di Jean Paul Gaultier per la primavera/estate 15, le trecce quest'anno sono sicuramente tornate alla grande. 

Foto Amy Troost, Fashion Director Alastair McKimm, Make-up Yadim. Alisa indossa top Calvin Klein Jeans. [The Beautiful Issue, no. 334, inverno 2014] 

2. I capelli bagnati
Sebbene il singolo di Anna dello Russo Fashion Shower sia uscito nel 2012, pare che quest'anno il settore della moda abbia preso alla lettera il consiglio dell'editor di Vogue Giappone, cioè bagnarsi e scatenarsi. Che si tratti di un'elegante post-doccia o di un effetto umidità-pesante, i designer di tutto il mondo si sono uniti in un grido di protesta: "lasciate i vostri capelli bagnati e fregatevene!". Jacquemus, Simon Rocha, Proenza Schouler, Prada, MM6 e DKNY hanno tutti proposto un look umido, fradicio o appena pettinato, rendendo il capello bagnato una delle tendenze beauty che hanno regnato quest'anno. 

Foto Amy Troost, Fashion Director Alastair McKimm, Make-up Yadim. Alisa indossa giacca vintage Wrangler. T-shirt Calvin Klein Jeans. [The Beautiful Issue, no. 334, inverno 2014] 

3. Le sopracciglia decolorate 
Mentre il vostro feed di Instagram probabilmente era intasato di aspiranti Helga Patakis che mettevano in mostra le loro folte sopracciglia accompagnate da  "brow game #strong", la moda si è posta in modo totalmente diverso nei confronti di questo trend. Per la collezione autunno/inverno 14 di Marc Jacobs, la sua prima sfilata, la modella del momento Kendall Jenner ha sfilato senza reggiseno e senza sopracciglia. La scossa data da questa reginetta è stata subito seguita da un terremoto nella moda: infatti anche l'autorità regnante delle sopracciglia Cara Delevingne ha scolorito il suo marchio di fabbrica per la collezione primavera/estate 2015 di Givenchy.

Foto Amy Troost, Fashion Director Alastair McKimm, Make-up Yadim. Helena indossa una collana dello stylist. [The Beautiful Issue, no. 334, inverno 2014] 

4. I glitter
Che sia sulle passerelle di Chanel, Dior e House of Holland, o scattata da Yadim e Amy Troots per il The Beautiful Issue di i-D, per questa che è una delle più forti tendenze dell'anno si tratta di brillare ed essere scintillanti. Luminosi glitter hanno decorato le palpebre di molte delle nostre ragazze preferite, come Lindsey Wixson, Valery Kaufman, Sam Rollinson e Brogan Loftus.

Foto Josh Olins, Fashion Director Alastair McKimm. Saskia indossa cappotto DKNY. Piercing per le labbra dello stylist.  [The What Is Love Issue, no. 333, autunno 2014] 

Foto Alasdair McLellan, Fashion Director Edward Enninful, Capelli Paul Hanlon da Julian Watson Agency, Make-up Lisa Butler da Streeters London. Jourdan indossa abito Azzedine Alaïa. Ash indossa jeans Levi's. [The God's Gift Issue, no. 293, novembre 2008]

5. I piercing finti e i tatuaggi provvisori
Il 2014 è stato l'anno della finta bellezza estrema. Dai finti piercing sulle sopracciglia di Rodarte ai septum di Givenchy o i tattoo provvisori di Timmy Hilfiger, le passerelle di quest'anno hanno dimostrato quanto finti possiamo diventare con idee immaginarie riguardo alle più estreme e durature misure di bellezza. Ma, come sostiene Jane Helpern, "con grandi catene come Old Navy e Victoria's Secret che propongono tattoo temporanei e un sacco di septum finti a soli 5 dollari su Etsy, solo il tempo ci dirà cosa resterà di questo trend". 

Foto Josh Olins. Kristen indossa abito Gareth Pugh. Corona Givenchy by Riccardo Tisci. Braccialetti della modella. [The Hedonist Issue, no. 313, estate 2011] 

6. I capelli grigi
Dopo una carriera lunga 25 anni come icona di bellezza alternativa della generazione grunge, la top model 49enne Kristen McMenay ha fatto scalpore quando, nel 2011, ha deciso di mostrarsi al naturale e lasciare liberi i suoi lunghi capelli grigi sulla cover dell'Hedonist Issue di i-D. Quattro anni dopo, le ragazze stanno sostituendo il loro effetto sfumato con il grigio, colorando i loro capelli con tonalità cenere e mischiando colori pastello. Persino Charlotte Free ha cambiato il suo rosa shocking con tonalità più leggere.

Foto Nick Dorey, Styling Jack Borkett. Carla indossa giacca Diesel Exclusively da Selfridges. [The New Issue, no. 331, estate 2014]

7. Le palpebre artistiche
La scorsa settimana Raf Simons a portato Dior a Tokyo, presentando per la prima volta la collezione Pre-Fall in una delle più famose arene di sumo. Ma non è stata solamente l'anteprima a far discutere; l'image director di Dior Beauty e l'artista della cover del The beautiful Issue di i-D Peter Philips hanno creato dei look ispirati a Land of the Rising Sun che siamo sicuri di vedere presto sulla Seventh Avenue. Philips ha unito parti spesse e nere sul centro della palpebra con pezzi di glitter, creando un effetto elettrico e facendo in modo che le modelle sembrassero potessero vedere attraverso le loro palpebre chiuse. Queste audaci palpebre hanno così dato il via a un anno di occhi enfatizzati, dalle fasce neon colorate di Alexander Wang per H&M alle palpebre in pelle di Philip per la primavera/estate 15 di Fendi. 

Foto Nick Dorey, Styling Jack Borkett. Janice wears top Fendi. Trousers Proenza Schouler. Cuff Balenciaga. [The Creative Issue, no. 330, Spring 2014] 

8. Il caschetto
Se l'anno scorso è stato l'anno del taglio maschile, il 2014 appartiene al caschetto. Tutte hanno optato per un elegante caschetto, da Beyoncé a Jourdan Dunn fino a Taylor Swift e Kylie Jenner, dando una marcia in più al taglio preferito della mamma. 

Foto Matt Jones, Styling Havana Laffitte. Ronja indossa t-shirt Scout Vintage. Orecchino dello stylist. [The Beautiful Issue, no. 334, inverno 2014] 

9. Senza trucco 
Forse la tendenza predominate del 2014 è stata quella del no make-up, alimentata dai selfie delle celebrity che hanno postato la loro foto migliore con l'hashtag #iwokeuplikethis. Nel pezzo di i-D per la nostra Beauty Week, Courtney Iseman ha riflettuto su come bellezza senza trucco sia passata da "ragazzine di Seattle alle modelle sulle passerelle fino alle celebrity sui cartelloni pubblicitari". Questo ritorno alle origini non sembra volersi fermare, soprattutto se consideriamo che l'ultima campagna di Riccardo Tisci per Givenchy mostra Julia Roberts splendida ed elegante al naturale.

Crediti


Testo Emily Manning
Foto Amy Troost
Make-up Yadim

Tagged:
make up
Glitter
opinioni
Emily Manning
amy troost
yadim
the beautiful issue