Fotografia di Charles Moriarty

bellissimi scatti inediti di una giovane amy winehouse

Il fotografo Charles Moriarty ha immortalato l'artista di cui oggi tutti sentiamo la mancanza nel lontano 2003.

di Redazione i-D
|
16 maggio 2016, 11:18am

Fotografia di Charles Moriarty

Grazie ad un finanziamento ottenuto tramite una campagna su Kickstarter, verrà realizzato a breve un libro con alcuni scatti inediti di Amy Winehouse risalenti all'anno 2003, l'anno in cui è uscito il suo primo album, Frank. Il fotografo Charles Moriarty ha immortalato una giovane Amy con un look che avrebbe poi ispirato la copertina di quel disco. Tra uno scatto e l'altro Amy e Charles sono diventati ottimi amici, riuscendo a catturare una Amy radiosa, in contrasto con le immagini diffuse dai tabloid di tutto il mondo negli anni che hanno preceduto la sua morte.

Abbiamo incontrato Charles per parlare del suo lavoro con Amy e della loro amicizia.

I tuoi scatti sono davvero bellissimi e ricordano i momenti più felici di Amy. Perché hai aspettato 13 anni prima di pubblicarli?
Non mi sembrava giusto prima d'ora. Ho visto il film Amy di Asif Kapadia lo scorso anno e mi ha davvero rattristato, volevo lasciare alla gente un'immagine positiva di Amy. Credo quel film sia un ottimo documentario, ma Before Frank, la mia serie, è qualcosa di diverso e la ritrae in alcuni momenti felici. Per me è come condividere dei ricordi con qualcuno che ho tenuto per me per molto tempo. Dovevo farlo prima o poi. Eravamo ragazzini quando queste foto sono state fatte, lei aveva solo 20 anni, ci stavamo divertendo.

Perché hai deciso di pubblicare da solo questo libro? Immagino molti editori fossero interessati alla cosa.
Ci ho pensato ma la cosa che mi preoccupava era di non avere più il controllo sul libro. Non volevo farmi limitare in nessun modo, pubblicandolo da solo sono certo di pubblicare un qualcosa di unico.

Scattavi spesso al tempo? Questa è una selezione di scatti molto ampia?
No. Ho avuto fortuna con Amy perché sono usciti dei bei scatti senza troppa fatica. Non li vedo come immagini singole ma come una storia. Si susseguono alla perfezione nel libro e hanno qualcosa di profondamente dolce, le adoro.

Ricordi qualcosa in particolare dello shooting?
C'è una foto di lei con una t-shirt nera di Patrick Swayze e una chitarra della Gibson. L'abbiamo scattata in un ascensore alla Ritz Tower a New York e la sicurezza continuava ad intimarci di scendere perché lei indossava solo quella maglia. Ci divertiva la cosa. Sono state 24 ore fantastiche! Dovevamo scattare all'esterno in principio, ma un temporale ha scombussolato i nostri piani. Se non fosse stato per lui non avremmo ottenuto questi magnifici scatti. All'epoca non furono utilizzati perché non rappresentavano l'idea originale per lo shooting. In qualche modo alla fine è stata una fortuna.

Quando uscirà il libro?
Al momento sto ancora lavorando al design. Speriamo di avere delle copie disponibili all'inizio di agosto. Meglio fare le cose per bene.

Crediti


Testo Briony Wright

Tagged:
amy winehouse
Charles Moriarty
libri
libri fotografici+