Untitled [Tiger Tanga] 2016

queste fotografie sono il folle e intimo diario segreto di berlino

George Nebieridze ci racconta i volti e le storie che ha fotografato nell'ultimo anno a Berlino.

di Juule Kay; foto di George Nebieridze
|
28 novembre 2017, 3:05pm

Untitled [Tiger Tanga] 2016

Berlino è conosciuta per i suoi party sfrenati, per gli inverni freddi e per i suoi costumi sessuali disinibiti. Qui ognuno può essere sé stesso, trasformare le notti in giorno e bersi tutte le birre che vuole con l'ultimo match di Tinder in uno Späti sotto casa. I nuovi volti si mischiano a quelli conosciuti tempo fa e la gente entra ed esce dalla tua vita a un ritmo veloce, troppo. La città degli spiriti creativi ti divora, ti ispira e ti cambia.

Questo è ciò che George Nebieridze ha cercato di immortalare nelle duecento e più pagine del suo nuovo libro '16, un tentativo di dare un volto alla città dell'anonimato. Ci sono giovani ubriachi che ballano sulle (si spera) loro auto, c'è la magia dell'amore appena nato e ci sono le fredde architetture brutaliste. Ci sono le feste selvagge e gli attimi più privati delle vite di perfetti sconosciuti. È una raccolta di momenti che possono essere letti non solo come istantanee di mille esistenze scollegate tra loro, ma anche—e soprattutto—come un diario segreto dell'intera città. Ogni pagina è una testimonianza di quanto unica sia questa città. Noi di i-D abbiamo incontrato George per farci raccontare chi sono i volti nascosti dietro i suoi scatti preferiti.

Untitled [Drunk Marine] 2016

"Marine è una mia amica. Ci siamo conosciuti per caso all'aeroporto di Parigi, poi si è trasferita a Berlino e abbiamo iniziato a ubriacarci spesso insieme. In questa foto stava ballando su una Mustang bianca. Donne e macchine come queste si vedono davvero raramente a Berlino, quindi è stata una performance davvero eccezionale. La polizia ci ha anche visto, ma per fortuna non ci ha detto nulla."

Untitled [Karsten and Sasha 2] 2016

"Questi sono due miei amici che all'epoca uscivano insieme da qualche settimana. Volevo visitare la città di Karsten e loro sono venuti a prendermi alla stazione della metropolitana. La luce e il tramonto erano mozzafiato, dovevo assolutamente fargli una foto per immortalare quel momento."

Untitled [Winter Black Tree] 2016

"Questa foto è ispirata a un dettaglio del dipinto Il Cacciatore nella Neve di Pieter Bruegel il Vecchio. Si tratta di un'opera d'arte creata molti secoli fa, mentre nel mio scatto dietro gli alberi svetta un edificio moderno, eppure la sensazione che si prova osservando le due immagini è molto simile. È una testimonianza di quanto la natura sia senza tempo."

Untitled [Tempelhof Angele Lukas Sunset] 2016

"Lukas Ionesco è come un fratello più piccolo per me. Ci siamo incontrati in Georgia, quando lui era ancora uno skater semi-sconosciuto. Angele è la sua anima gemella e una delle persone più belle che io abbia mai conosciuto. Il loro amore è una vera ispirazione per me, mi spingono a vivere la vita con più intensità. La scorsa estate sono venuti a trovarmi a Berlino, e ho cercato di immortalare il loro essere in questo scatto. Eravamo al parco di Tempelhof, a sud della città. Lì le sere d'estate sono incredibilmente magiche."

Untitled [Kiss] 2016

"Questo bacio (o leccata) piuttosto sudato l'ho fotografato in uno dei leggendari party al Bertrams. Mi mancano quei tempi e credo che rimarranno per sempre nella nostra memoria, anche tra decenni. Sono stati un momento unico nella scena del clubbing underground a Berlino."

Untitled [Spicy] 2016

"Sono allergico al peperoncino, quindi da otto anni non posso mangiare nulla di piccante. Nonostante questo, una sera mi è venuta voglia di mangiare qualcosa che fosse davvero piccante. È stato una favola, ma il giorno dopo mi sentivo una merda. Ma sono sopravvissuto."

@georgenebieridze

'16 di George Nebieridze è un progetto di crowdfunding che tutti possiamo finanziare qui.