Pubblicità

tutti sono impazziti per il debutto di john galliano per margiela

Ecco cosa è successo quando l'elite della moda si è riunita per il #MargielaMonday.

di Lynette Nylander
|
13 gennaio 2015, 3:25pm

Ieri a Londra l'elite della moda si è radunata a Buckingham Gate, a Westminster, per il ritorno dell'ex enfant terrible John Galliano che ha debuttato con la sua Artisinal Collection per Margiela.  

Alla sfilata c'erano 100 invitati, la maggior parte dei quali amici di John e le persone a lui più care, e per entrare non era richiesto nessun invito. Personalità del settore come lo stylist Edward Enninful, la Presidente del British Fashion Council e fondatrice di Net-A-Porter Natalie Massenet, Kate Moss e i designer Alber Elbaz, Nicola Formichetti e Christian Louboutin così come Renzo Rosso - Presidente di Only The Brave, il gruppo proprietario Margiela - erano tutti presenti per supportare il debutto di John e per assistere a questa nuova alba, sia per lui che per la maison. 

Binx Walton, Xiao Wen Ju, Hollie May Saker e tra le altre Issa Lish hanno sfilato su una versione orchestrale di There's No Business Like Show Business, addobbate come opulente showgirl con un tocco di surrealismo soprannaturale. Galliano ha portato in passerella un cappotto rosso scarlatto e laccato, dalle sembianze di un'aragosta e abbinato a dei leggins lucidi, decorato con applicazioni in 3D. Le ragazze, poi, indossavano platform altissime disegnate da Manolo Blahnik ed erano ricoperte di una palette di rosso intenso, nero e oro ravvivata da paillettes e velluto ultra-impreziositi per la gioia dei - vecchi e nuovi - clienti della maison. In questo senso, la sfilata ci ha dato un primo ed emozionante assaggio di ciò che sarà il nuovo Margiela. 

Inoltre, per la prima volta dalle prime sfilate del brand con Martin, Martin Margiela ha visto il suo stilista uscire in passerella alla fine della sfilata, con addosso il classico camice bianco della maison. 

Questa è stata solo una piccola ma esaustiva anticipazione di ciò che Galliano ci ha preparato. Ma soprattutto, questa sfilata ha mostrato al mondo che Galliano è finalmente tornato. 

maisonmartinmargiela.com

Crediti


Testo Lynette Nylander

Tagged:
Maison Martin Margiela
John Galliano