donatella versace parla del futuro di versus dopo l'addio di vaccarello

In una nuova intervista l'icona della moda italiana discute con noi del futuro di Versus e del futuro della Settimane della Moda.

di Felix Petty
|
17 giugno 2016, 9:59am

Con il passaggio di Anthony Vaccarello a Saint Laurent sostituendo quindi Hedi Slimane (che si pensa possa andare a sostituire Lagerfeld una volta ritirato da Chanel), rimane un grande punto di domanda sul futuro di Versus, la linea che Donatella ha lanciato prima della morte del fratello, che l'ha portata a prendere le redini di Versace nel 1997.

Parlando a WWD a proposito del futuro della linea Versus, Donatella afferma che il posto è già stato occupato da qualcuno ma che non rivelerà il nome, ma svela che il marchio tornerà all'estetica originale e Versus continuerà a sfilare a Londra. "Sto valutando la possibilità di un evento, una sfilata o una presentazione a Londra," spiega Donatella, "magari a settembre con 30 look. Vaccarello aveva un'immagine ben precisa, ma ora voglio tornare al mio Versus di quando ero giovane, alla prima collezione a New York quando Gianni mi fece questo regalo. È una capsule fresca e aiuta a distinguere il mio Versus da quello di Vaccarello. Sono tornata alle origini."

Come per il futuro di Versus, Donatella ha parlato anche del futuro delle sfilate e ha deciso di mantenere le collezioni uomo e donna separate -- a differenza di Gucci e Burberry, per esempio. "Non credo nella mescolanza di generi," afferma Donatella. "C'è una distinzione tra uomo e donna; la mia moda è completamente diversa, la mentalità dietro al processo creativo è la stessa, ma il risultato diverso."

Vorrebbe idealmente cambiare però il tradizionale calendario delle sfilate, e aggiunge che è stanca del fashion system attuale. "Il calendario è disastroso; sono stufa di questo sistema della moda. Credo che il modello business dei marchi di lusso stia per cambiare radicalmente. Stiamo ragionando su cosa fare e la mia soluzione non è unire le sfilate uomo e donna perché con un'unica sfilata dovresti usare gli stessi materiali per tutti, e io non voglio farlo. Voglio più libertà."

Crediti


Testo Felix Petty
Immagine via Instagram

Tagged:
versus
Versace
donatella versace
anthony vaccarello