i 10 look più importanti dell'archivio prada

C'è altro da aggiungere?

di Alastair McKimm
|
28 giugno 2017, 9:40am

1) primavera/estate 1994
"Ecco come si fa una dichiarazione sull'androginia: primavera/estate 94, look 1 - Jenny Shimizu in un abito velato e scarpe da uomo."

2) primavera/estate 2006
"Sasha P in una camicia bianca da uomo. C'è altro da aggiungere?"

3) autunno/inverno 2008
"Miuccia ha odiato questo tessuto in pizzo così tanto da farne una collezione. I risultati del suo miscuglio sovversivo sono stati sorprendenti, dai pepli in nylon ai colletti cuciti a mano."

4) primavera/estate 2009
"Guardare questo show è stato straziante, con le ragazze che traballavano su altissimi tacchi indossati con i fantasmini, ma i vestiti erano assolutamente stupendi. Gli orecchini a conchiglia sono stati un tocco particolarmente bello."

5) autunno/inverno 2009
"Quale modo migliore per presentare un cardigan a maglia relativamente banale che con questi biker di gomma e shorts in feltro? Fantascienza!"

6) primavera/estate 2011
"Camici d'ospedale in contrasto con il proibizionismo glamour degli anni '20."

7) primavera/estate 2013
"Questa era la stagione dove tutti guardavano ad est, mentre ci preparavamo all'invasione asiatica. Miuccia l'ha Pradizzato in un modo che io ho interpretato come una scioccante dichiarazione "pelliccia per l'estate"".

8) autunno/inverno 2013
"Ho scattato questa collezione due volte. Mi è piaciuta molto la precisione del taglio e gli orli di gomma della lana. Perfetto."

9) autunno/inverno 2014
"Adoro il bizzarro vestito in pelliccia verde Fraggle mischiato con il montone oro."

10) primavera/estate 2015
"Mi piace molto la gamma di colori utilizzata qui e la pelle mischiata con il dolcevita in mussola dal taglio vivo."

Crediti


Testo Alastair McKimm, Fashion Director di i-D

Foto per gentile concessione di Prada