Fotografia di Guen Fiore

cose da fare, vedere e ascoltare in italia questa settimana​

Non sapete cosa fare nei prossimi giorni? Qui qualche (ottima) idea.

|
13 maggio 2019, 12:01pm

Fotografia di Guen Fiore

Le Mostre

Asia Argento Antologia Analogica
Fino al 27 maggio, Mole Antonelliana, Torino
Attrice, regista, sceneggiatrice, cantante, attivista e anche fotografa, proprio come la nonna paterna Elda Luxardo. In mostra 23 immagini e 170 Polaroid realizzate da Asia Argento dal 2001 al 2004, tra autoritratti, volti, artwork grafici e foto di scena scattate da Stefano Iachetti durante le riprese del film da lei diretto, Incompresa. Una porta d’accesso al mondo interiore di Asia Argento.

Il Soggetto Imprevisto. 1978 Arte e Femminismo in Italia
Fino al 26 maggio, FM Centro per l’Arte Contemporanea, Milano
1978. Le donne conquistano finalmente uno spazio di rilievo alla Biennale di Venezia e in tutta Italia sorgono seminari e mostre femministe. Intanto a Roma chiude lo spazio artistico di Via Beato Angelico, interamente gestito da donne. Un periodo insito di contraddizioni, che la mostra Il soggetto imprevisto - realizzata con il contributo di Dior - vuole indagare, analizzando il legame tra arti visive e movimento femminista e ricostruendo una scena culturale spesso ignorata dalla storia e dal mercato dell’arte.

Il Cinema

Che fare quando il mondo è in fiamme?
Dal 9 maggio, al cinema
Estate 2017, una serie di brutali uccisioni di giovani afroamericani per mano della polizia sconvolge gli Stati Uniti. È la proverbiale goccia che fa traboccare il vaso. Le Black Panther si mobilitano per protestare e lanciare grida disperate contro un governo indifferente verso la propria gente, soprattutto verso chi non ha la pelle bianca e non appartiene ai ceti benestanti, costretto a subire continui soprusi, discriminazioni e violenze. Un documentario che vi farà aprire gli occhi su quanto ci sia ancora da lavorare in materia di razzismo e responsabilità civile.

L’alfabeto di Peter Greenaway
Dal 12 al 15 maggio, al cinema
Penetrare nella mente di uno degli autori più eclettici e visionari del cinema contemporaneo, nonché suo marito. Questo l’obiettivo di Saskia Boddeke, che insieme alla figlia tenta di mettere in ordine alfabetico i punti salienti della vita del regista. Tra ironia e dolcezza, il film arriva dritto al cuore, restituendo un ritratto unico nella sua intimità: quello di un artista geniale, ma anche e soprattutto di un uomo e della sua battaglia contro il tempo.

Le Feste e i Festival

PAPER Spring Edition
19 maggio, MONK, Roma
Una piccola fiera ma anche una piccola festa nel nome della carta. Illustratori, graphic designer, creativi, editori indipendenti, tipografi, scrittori e artisti sono tutti chiamati a raccolta per esporre i loro lavori, tra cataloghi, libri d’artista, progetti indipendenti, periodici, zine, magazine, poster. Insomma, se volete scoprire tutto ciò che la carta stampata ha ancora da offrire, questo è il posto giusto.

Le Cannibale al Giardino della Triennale - opening
19 maggio, Triennale Milano
La bella stagione è finalmente arrivata. Note di Confine è la rassegna di 5 feste gratuite per esplorare gli angoli più reconditi della musica elettronica contemporanea: vibe provenienti da Centro e Sud America, Medio Oriente, Asia, Africa e India invaderanno il giardino di Triennale, creando una serie di connessioni e reinterpretazioni tra la musica europea e la cultura globale.

I Concerti e le Cose di Musica

Rassegna: I Want to Like You but I Find It Difficult
16 maggio, Fondazione Prada, Milano
Il primo di tre appuntamenti (i prossimi il 14 giugno e il 27 settembre) che puntano tutto sulla sperimentazione e la contaminazione in ambito musicale, nel nome di una libertà espressiva senza limiti. Qualche spoiler di quello che succederà giovedì: la performance ipnotica della cantante e violinista estone Maarja Nuut con il musicista elettronico Ruum, il live di Pole, protagonista della musica elettronica astratta, infine i dj set della tedesca Helena Hauff, dalle sonorità oscure e a tratti inquietanti, e del producer inglese Craig Richards.

Piano City Milano
Dal 17 al 19 maggio, Milano
Oltre 450 concerti gratuiti sparsi per tutta la città, tra piazze, case, cortili, terrazze, parchi, musei, spazi espositivi. Per tre notti, dal tramonto all’alba e dall’alba al tramonto, la città di Milano non smetterà mai di (ri)suonare. Qui trovate il fittissimo programma, ed è questo il punto di partenza per costruire il vostro percorso: fatevi trasportare dai vostri gusti musicali, dalle location che vi ispirano, da ciò che non conoscete, da ciò che vi incuriosisce, dai nomi che sapete già essere una certezza o, semplicemente, dal mood del momento; impossibile sbagliarsi.

I Podcast e le Cose da Ascoltare

Unladylike
Un podcast per rompere tutte le regole. Sì, proprio tutte. Soprattutto quelle non scritte, quegli schemi precostituiti che reiteriamo senza neanche accorgercene, quegli script sociali malsani nei quali rientriamo inconsapevolmente. Perché tutte le aspettative della società, di come dovremmo vivere e di cosa dovremmo fare, che ci causano disagi e malesseri profondi, iniziano proprio lì.

Crediti


Testo di Benedetta Pini
Fotografia di Guen Fiore