Pubblicità

su netflix uscirà un nuovo thriller sulle camgirl che promette benissimo

Stereotipi e pregiudizi si combattono anche al cinema. O meglio, su Netflix.

di Benedetta Pini
|
13 novembre 2018, 12:23pm

Screenshot via trailer di Cam.

Ultimamente si parla sempre più spesso di sex worker, argomento che in Italia viene spesso affrontato in modo goffo e su cui i preconcetti sono molti. Realtà come quella de le ex ragazze del porno (collettivo scioltosi la scorsa primavera) e numerose donne stanno lavorando ormai da anni per depennare questa professione dalla lista dei tabù e, pian piano, qualche passo avanti lo stiamo facendo. Di recente, i nostri colleghi di VICE hanno lanciato un serie di interviste a tema La mia prima volta, e nella prima puntata la protagonista è un'italiana che vive a Berlino e ha iniziato la sua carriera come camgirl.

Ora anche Netflix aggiunge un tassello al dibattito. Dal 16 novembre sarà disponibile sulla piattaforma streaming Cam, film prodotto da Blumhouse (USA) e diretto da Daniel Goldhaber. A co-scriverlo insieme al regista troviamo Isabelle Link-Levy e Isa Mazzei, che si è ispirata alla propria esperienza come camgirl per stendere la sceneggiatura; dietro al film, insomma, c’è qualcuno che sa bene di che cosa sta parlando.

Se alcuni volti del trailer vi sembrano già noti, è tutto normale: la protagonista è Madeline Brewer di The Handmaid’s Tale, affiancata da Devin Druid di Tredici, Melora Walters di Venom e Imani Hakim di Il codice del silenzio - Burning Sands. La storia è a dir poco inquietante: Alice è una giovane camgirl che all’improvviso scopre di essere stata sostituita da una sua replica online completamente fuori controllo. Un delirio che getterà tutta la sua vita nel caos più totale.

Con un pizzico di thriller identitario alla Hitchcock e un’estetica lisergica alla Refn di The Neon Demon, le premesse fanno ben sperare. Ci auguriamo di trovare finalmente uno sguardo positivo e intelligente sul lavoro di camgirl, senza pregiudizi né giudizi: basta slut shaming, è solo un lavoro come un altro.

Segui i-D su Instagram e Facebook.

Leggi anche:

Tagged:
Netflix
sex worker
Slut Shaming
The Neon Demon
cam
Valentina Nappi
cosa guardare