Pubblicità

i beauty più interessanti del fashion month

Scoprite i look di beauty più cool della stagione autunno/inverno 17.

di Lynette Nylander
|
03 marzo 2017, 12:05pm

Le maschere di glitter di Ashish
Isamaya Ffrench è colei che ha truccato i volti delle ragazze alla sfilata di Ashish. Le bellissime maschere dipinte per la sfilata autunno/inverno erano ispirate ai personaggi del wrestling messicano, come Lucha Libre.

Gli occhi di Maison Margiela
Questa è opera di Pat McGrath. Uno dei make up artist più talentuosi del mondo della moda. Pat collabora spesso con il parrucchiere Eugene Souleiman e con il direttore creativo di Margiela, John Galliano. In questo incredibile look di beauty un'occhio della modella è dipinto e colorato mentre l'altro lo rappresenta alla perfezione ma con uno stile più grafico.

Gli occhi rossi di Chalayan
Quando pensiamo agli occhi rossi ci vengono in mente i nostri occhi quando vengono scattate le immagini con il flash, ma non è così per la sfilata di Chalayan. Thomas De Kluyver è riuscito a rendere stupefacente quello che di solito evidenziamo come difetto.

Le ombre colorate di Versus Versace
Lucia Pieroni ha evidenziato gli occhi, e i volti, delle ragazze protagoniste di Versus Versace con delle sfumature arancioni.

Il trucco moderno di Jeremy Scott
Gli anni '70 sono nell'aria nella sfilata autunno/inverno 17 di Jeremy Scott. Il make-up artist Kabuki si è ispirato agli insoliti look di collezione ricreando un trucco che ci ricorda delle bambole di porcellana dalle ciglia lunghe.

Alla sfilata di Dilara Findikoglu è pura fantasia
Il trucco firmato Isamaya Ffrench, alla sfilata autunno/inverno 17 di Dilara, faceva sembrare le modelle come delle aliene provenienti da pianeti lontani.

Il trucco geometrico di Matty Bovan
Lo stesso Matty è un'icona del make up! Spesso adorna i suoi occhi con colori arcobaleno e non esce mai senza il lipstick perfetto. Le modella alla sua sfilata avevano il volto pitturato con del pigmento, l'ispirazione deve per forza provenire da film di fantascienza come Blade Runner e Alien.

Crediti


Testo Lynette Nylander
Fotografia Mitchell Sams [Dilara Findikoglu immagine di backstage Fernando Uceda]