Pubblicità

il matrimonio gay è ora legge in irlanda

Le nozze tra persone dello stesso sesso potranno essere celebrate a partire da metà novembre.

di i-D Staff
|
02 novembre 2015, 10:05am

Cinque mesi dopo che l'Irlanda è riuscita a legalizzare i matrimonio gay grazie a un referendum popolare, ora il Marriage Bill 2015 di cui si è tanto sentito parlare negli ultimi temi è finalmente diventato legge. Il ministro della Giustizia Frances Fitzgerald ha confermato che le nozze tra persone dello stesso sesso si potranno celebrare in Irlanda a partire da metà novembre. Il 22 maggio scorso il 62,1% degli irlandesi ha votato a favore dei matrimoni "tra due persone, non importa quale sia il loro sesso."  Il risultato del referendum è degno di nota, soprattutto se si pensa che fino al 1993 l'omosessualità era considerata reato in Irlanda. Evelyne Paradis dell'International Lesbian, Gay, Bisexual, Trans and Intersex Association ha sottolineato quanto sia stato importante il lavoro svolto dai politici che hanno contribuito a rendere legge il Marriage Bill 2015, affermando: "Rendiamo omaggio ai politici irlandesi che hanno messo da parte gli screzi tra partiti, lottando uniti per l'uguaglianza." Nel frattempo il Senatore Katherine Zappone, il cui matrimonio con la compagna canadese verrà ora finalmente riconosciuto, ha dichiarato che l'approvazione del disegno di legge è stato "un momento molto emozionante per coloro che come noi hanno lottato a lungo. Questa è una vittoria per l'intera nazione, è un momento importante per tutti noi cittadini." 

Crediti


Testo Nick Levine
Foto William Murphy

Tagged:
Irlanda
matrimoni gay