7 tagli di capelli terribili, ma che ci mancano comunque

Arrivano dagli anni '00, sono tremendi, ma non riusciamo a non sentirne la mancanza.

di Douglas Greenwood
|
02 dicembre 2019, 3:13pm

Nel mondo della moda e del beauty tutto torna e niente scompare mai davvero. Trend che facevano impazzire chiunque vengono improvvisamente relegati nel regno dell'oblio, solo per poi essere riscoperti 15 anni dopo e considerati di nuovo sulla cresta dell'onda. Un esempio su tutti, il pouf, praticissimo look che consiste nel fissare all'indietro la frangia, lasciando tutte le altre ciocche sciolte sulle spalle. Un pò di tempo fa (parliamo del 2006 circa) tutti quanti, da Ashley Tisdale alle ragazze di Laguna Beach, passando per la sorella maggiore del tuo migliore amico, sfoggiavano questa acconciatura con fierezza assoluta. Passano un paio d'anni e il pouf cade nel dimenticatoio. Nessuno si ricorda più della sua esistenza, facendo finta che non sia mai esistito anzi.

La settimana scorsa, il Los Angeles Times ha intervistato e fotografato le protagoniste del nuovo adattamento cinematografico di Little Women, Saoirse Ronan e Florence Pugh, dove si vede la seconda sfoggiare un pouf (chiamato anche the bump).

Già. Florence Pugh, la star più promettente del Regno Unito e presto nominata all'Oscar (lo diciamo noi qui per primi, ok?) ha resuscitato un taglio di capelli che era considerato di moda quando aveva suppergiù 13 anni.

Ora la domanda è: quali altri tagli iconici degli anni '00 dobbiamo riportare in vita nel prossimo futuro? Noi ne abbiamo selezionati sette, tutti terribili, ma di cui inspiegabilmente continuiamo a sentire la mancanza.

Lauren Conrad Hairstyle 2007

Il Pouf
Parlando della portata culturale che sta dietro a questo taglio, è importante riconoscere quanto sia stato formativo. Un'intera generazione di star Disney hanno fatto riferimento a questo stile per essere sempre al top. E lo stesso vale per Lauren Conrad e Beyoncé. Le loro vite praticamente dipendevano da quel look. Ora ha il potere di farci rivivere gli anni in cui makeover, pantaloni a vita bassa e Ugg anche d'estate stavano avendo il loro grande momento di gloria.

David Beckham Hairstyle

La Cresta alla moicana
Prima che il "mohawk" diventasse il taglio preferito dai calciatori della Premier League, era lo stile tipico della tribù del Nord America dei Pawnee. Ma quando nelle mani delle star del calcio inglese, è stato modificato fino all'inverosimile, fino a diventare quasi irrispettoso. In pochi hanno saputo conferire a questo look una certa personalità, dopo che la verde capigliatura di Keith Flint era diventata il simbolo più estremo del suo stile iconico.

Se invece volete stare alla larga dalle problematiche dell'appropriazione culturale, fareste bene a ricordarvi quando David Beckham ha praticamente inventato la cosiddetta cresta alla faux hawk. Per un breve periodo di tempo nei primi anni '00, il rinomato calciatore ha rasato i capelli in modo da ottenere il look di una sorta di moicano scompigliato. (Ha anche provato il vero taglio moicano, ma noi pensiamo che il primo fosse di gran lunga meglio.) L'abbiamo visto per la prima volta sulla copertina di GQ nel 2002, e poi più tardi per la Coppa del Mondo in Giappone. E, la verità? È ancora totalmente cool.

Jessica Simpson Hairstyle

Radici sul marrone e il resto tinto in biondo
Ok, qui stiamo forse imbrogliando un pochino: perché in realtà sappiamo benissimo che questo look ha già avuto il suo ritorno, grazie alla principessa del pop Dua Lipa. La cantante di Don’t Start Now è spuntata dai meandri del pop con in testa ciocche di capelli più chiari sulla nuca, tenendo il resto dei suoi capelli naturali, e quindi molto scuri, e ci è sembrato come se fosse passato almeno un secolo dall'ultima volta che avevamo visto qualcuno utilizzare questo look su uno schermo. In effetti, qual è stata l'ultima star a portare questo stile con successo? Jessica Simpson, nella sua era a Newlyweds. Aspettatevi di vedere le fangirls di Dua replicare questa stridente giustapposizione anche nel 2020.

JB JLS Tramlines Hairstyle Celebrity

Tramlines - Rasature assurde
Ripeti insieme a noi: "Le rasature non moriranno mai!" Lo stile iconico, il pilastro di coolness della nostra infanzia è veramente, ma veramente trendy anche ora, e quelli che cercano di convincerci del contrario stanno semplicemente mentendo a loro stessi. Ricordate la sensazione di andare dal barbiere, farsi radere ben bene e lasciar sperimentare il vostro parrucchiere sul vostro cranio/tela? Noi ce lo ricordiamo, e sinceramente, chi può resistere un atto così ribelle nel 2019?

C'era anche l'opzione di inserire forme tribali nel mix, come ha fatto JB dell'ormai defunta boy band JLS! O qualche spartito musicale! O il clown Pennywise, se è quello che vi piace! In ogni caso, passare una lametta su un cranio rasato è assolutamente accettabile anche al giorno d'oggi. In effetti, è più che accettabile; lo incoraggiamo proprio!

Kelly Clarkson Highlights Hairstyle

I Riflessi

Prova a dire "riflessi" e la nostra mente automaticamente si sposta sul momento in cui Nadine Coyle ha lasciato il suo segno nel mondo del pop facendo parte di Girls Aloud nel 2004: jeans a vita bassa, finta abbronzatura, e mini toppettini assieme ai migliori tagli di capelli della sua carriera. I riflessi -- che sono stati molto usati negli ultimi anni, anche se in modi diversi -- hanno diversi livelli. Certe volte comprendono delle ciocche di biondo in una coltre di capelli scuri; altri arrivano al livello di Nadine: strisce di colori alternati; un vero look. Negli USA, Kelly Clarkson ha sperimentato con i riflessi nello stesso periodo, dimostrando che questo era un look universale. Non è questo forse il momento di riscoprirlo in tutta la sua gloria? Tutto quello che ci serve è il coraggio di provarci. Kylie Jenner, ci affidiamo a te!

Zac Efron Swoop Hairstyle 2007

Il Ciuffo

Parliamoci chiaro, la quintessenza del taglio di capelli da teenager -- incluso per chi scrive questo articolo -- è sicuramente stato il tentativo di assomigliare vagamente a Zac Efron in High School Musical: il cosiddetto 'ciuffo'. Per ottenerlo serve un mix di tecniche: scalature, applicazioni di balsamo estreme per ottenere uno 'swoosh' ottimale e forse qualche sottile linea di riflessi per dare al tutto un tocco di luce. Non so voi, ma al tempo tutti impazzivano per chi seguiva lo stile Zefron. È un peccato che abbia deciso di cambiare taglio per il sequel (codardo!), ma almeno rimane tra gli stili di cui ci si aspetta un ritorno. Il suo personaggio nel film di Harmony Korine del 2019, The Beach Bum è rinomato per aver portato un altro look estremo, in questo caso però per la barba.

Tyra Banks Butterfly Clips Hairstyle

Le Clip a Farfalla

Cosa c'è da dire riguardo questo tocco di stile se non ricordare la mitica Amanda Bynes? Le enormi clip a farfalla di Bynes sono state ciò a cui è ruotato intorno l'ultimo secolo, nel momento in cui ogni 12enne impazziva per tutte le commedie Nickelodeon, poi per The Princess Diaries, e per finire Lizzie McGuire. E ora è tornata Lizzie, no? E se la Disney sta per far resuscitare una delle loro protagoniste preferite, noi faremo risorgere tutti i suoi look più iconici!

Questo articolo è apparso originariamente su i-D UK.

Segui i-D su Instagram e Facebook

Leggi anche:

Tagged:
Star
Beauty
Hairstyle
celebrità
anni 2000