edward enninful rappresenta la diversità nella moda

Congratulazioni a uno dei fashion director più iconici i-D!

di i-D Staff
|
13 giugno 2016, 9:45am

Photography Travis, Styling Simon Foxton, The High Summer Issue, No. 94, July 1991

L'ascesa di Edward Enninful nell'Olimpo della moda sembra quasi una leggenda. Nato in Ghana e cresciuto a Londra, a soli 16 anni ha lavorato come modello per i-D, ha 17 anni ha fatto da assistente a stylist come Simon Foxton e Beth Summers e a 18 è diventato fashion editor di i-D, seguendo le orme Summers. Nonostante sia stato il più giovane editor di un magazine di moda di sempre, grazie alla sua visione e un occhio per la moda del tutto unico, Edward Enninful è la mente dietro alcune delle cover più iconiche e di i-D e amico di alcuni dei nomi più importanti dell'industria -- Kate Moss, Naomi Campbell, Pat McGrath, David Sims e Mario Sorrenti solo per citarne alcuni. 

Dopo aver ricevuto molteplici riconoscimenti per il suo contributo al mondo della moda, Edward ha avuto anche l'onore di essere nominato Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico dalla Regina in persona, che gli ha riconosciuto il merito di aver rappresentato la diversità nel mondo della moda. Sempre affrontando il tema diversity, in un'intervista con Huffington Post a gennaio Enninful ha espresso il bisogno di cambiamenti significativi e ha affermato di guardare al futuro con ottimismo. "Non credo che riempire la passerella o i servizi fotografici di persone di colore sia la soluzione. Si può fare molto di più. Dobbiamo educare e guidare. Stiamo andando nella direzione giusta e io rimango positivo, devo esserlo."

Annunciando la news su Instagram, Enninful ringrazia "Sua Maestà la Regina e tutti quelli che sono stati parte del mio percorso," pubblicando una foto di Joan Smalls, Jourdan Dunn, Liu Wen e Karlie Kloss di un servizio di Vogue del 2010 scattata dall'amico Steve Meisel. Celebriamo anche noi la notizia con una delle cover più iconiche dell'Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico, direttamente dagli anni '90.

Tagged:
i-D
Μόδα
Stylist
Edward Enninful
diversità nella moda
giovane editor