7 make up iconici dal red carpet degli Oscar 2022

Tutta l'attenzione è stata catalizzata dallo scontro tra Will Smith e Chris Rock, ma ci pensiamo noi a ridarla a chi dovrebbe averla di diritto: il glamour.

di Beatrice Birolo
|
29 marzo 2022, 1:01pm

La cerimonia degli Oscar è una delle premiazioni più attese di tutta Hollywood aka la regina del cinema mainstream. Dopo la prima edizione post-pandemia del 2021, tra precauzioni, restrizioni e un notevole calo di ascolti, quest’anno l’Academy ha preso una decisione fortemente criticata: l’eliminazione dalle premiazioni in diretta di ben 8 categorie (Miglior montaggio, Miglior sonoro, Miglior trucco e acconciatura, Miglior scenografia, Miglior cortometraggio d’animazione, Miglior cortometraggio, Miglior cortometraggio documentario), scelta dettata dalla volontà di “coinvolgere maggiormente il pubblico”, come dichiarato dal presidente dell’Academy David Rubin.

Tra gag, inciampi, drammi, schiaffi e look mozzafiato, la 94esima edizione degli Academy Awards ha chiamato a raccolta presso lo storico Dolby Theatre di Los Angeles una pletora di star e celbrità che hanno sfoggiato beauty look, hairstyle e make-up che hanno portato il concetto di glamour al livello successivo. Tra tutti, abbiamo selezionato i 7 migliori che, secondo noi, potrebbero passare alla storia.

I migliori make-up degli Oscar 2022

Tracee Ellis Ross

L’attrice statunitense e fondatrice della linea di prodotti naturali per capelli Pattern Beauty ha deciso di puntare tutto sul rosso, per un look quasi regale: per i capelli si è affidata alle mani sapienti dell'hairstylist Marcia Hamilton, che ha usato i prodotti del brand per tirare indietro i ricci creando un’acconciatura alla francese. Al trucco la MUA Molly Greenwald, che ha evidenziato il viso fresco con guance leggermente arrossate, un po’ di mascara e matita nera all’interno della rima superiore dell’occhio, concludendo con un rossetto abbinato al vestito. 

Zoë Kravitz

Per il tappeto rosso degli Oscar 2022, la nuova Catwoman ha mantenuto uno stile hollywoodiano classico e old school: frangia corta e semplice, sopracciglia folte, eyeliner nero sottile abbinato al mascara e rosa dalle tonalità neutre su palpebre e guance con effetto airbrush. A concludere il look, labbra naturali leggermente glossy. 

Billie Eilish

Vincitrice della categoria Miglior canzone originale insieme al fratello Finneas, Billie Eilish sfoggia un “no make-up” look che sembra realizzato senza sforzo: sopracciglia curate, eyeliner super semplice, un morbido tocco di blush rosa ideale per la sua tonalità di pelle e labbra leggermente rosate, enfatizzate da un lipliner nella zona centrale. A completare il look una soffice acconciatura con punte dei capelli pettinati, per una finitura rétro con tanto di frangia laterale.

 Timothée Chalamet

L’attore statunitense Timothée Chalamet con il suo aspetto polished e lo shirtless look si è distinto tra i look presenti sul tappeto rosso. Gli inconfondibili capelli dai ricci definiti e il viso immacolato dovuto a una pelle fresca e luminosa l’hanno reso iconico.

Lupita Nyong’o

Nyong'o ha portato i look del red carpet degli Oscar 2022 a un altro livello. Un’acconciatura architettonica creata dal suo stylist di fiducia Vernon François—ennesimo tassello di una collaborazione che sforna costantemente acconciature mozzafiato. La pettinatura, piena di dettagli, era composta da ciocche raccolte a spirale in uno chignon gigante, simile a un alveare. Il make-up si fondeva in armonia con i capelli e il vestito, grazie a dell’eyeliner nero classico e agli elementi di foglia d’oro al centro dell’occhio. Per finire un color rosso leggermente aranciato come rossetto. Si ringrazia il make-up artist Nick Barose

Demi Singleton

Ai suoi primi Oscar, la star di King Richard ha stupito con un make-up realizzato dalla truccatrice Tasha Reiko Brown sui toni lilla e molto primaverili—abbinati al vestito da sera—, con un punto luce nell’angolo interno dell’occhio e labbra super glossy. A completare il look, la lunghissima coda a lisca di pesce fino alla vita accessoriata di cristalli color lilla, creata dal celebre hairstylist Nai'vasha.

Jessie Buckley

Un look dell’ultimo minuto, letteralmente: la candidata a Migliore attrice non protagonista per The Lost Daughter ha contattato all’improvviso il colorista Daniel Moon e l’hairstylist Adir Abergel per tagliare e decolorare i suoi capelli in una tonalità albicocca ispirata al punk degli anni ‘90 e alle rappresentazioni dell'artista Egon Schiele delle donne in arancione vivo. Il trucco semplice si abbinava all’abito color rosa sbiadito: una base naturale, sopracciglia ben definite, delicate ombreggiature nella zona occhi e labbra dipinte di un oro leggero. 

Crediti

Testo: Beatrice Birolo
Artwork cover: Elisa Paiardi

Leggi anche:

Tagged:
cinema
Hollywood
oscar
Beauty
make up
2022