Sulla sinistra: Daria indossa: corsetto GCDS, Gilet Maison Martin Margiela 00 dall'archivio di Morphine.Online e accessori dall'archivio della stylist e della modella. Sulla destra: Greg indossa: capospalla Maison Martin Margiela FW07 dall'archivio di Morphine.Online, t-shirt dall'archivio della stylist, pantaloni creati personalmente dal modello, collant dall'archivio della stylist, accessori dall'archivio della stylist e del modello. 

Straight Up della nuova generazione Goth Punk - Parte I

La scena Emo, Punk e Goth italiana non è morta, anzi, è in mano alla Gen Z.

di Redazione i-D
|
29 ottobre 2021, 11:38am

Sulla sinistra: Daria indossa: corsetto GCDS, Gilet Maison Martin Margiela 00 dall'archivio di Morphine.Online e accessori dall'archivio della stylist e della modella. Sulla destra: Greg indossa: capospalla Maison Martin Margiela FW07 dall'archivio di Morphine.Online, t-shirt dall'archivio della stylist, pantaloni creati personalmente dal modello, collant dall'archivio della stylist, accessori dall'archivio della stylist e del modello. 

Straight Up è la nuova rubrica di i-D Italy che raccoglie fotografie, esperienze e storie della nuova generazione che incarna le scene sottoculturali dell’Italia di oggi.

In questo primo episodio andiamo a indagare la comunità Goth Punk di Milano, che ha raccolto l’eredità degli anni ‘70, ‘80, ‘90 per reinterpretarla secondo la propria visione Zoomer.


Brandon, 21 anni

straight up goth punk parte I
Brandon indossa, cappotto Simon Cracker, Maglia Crusade e accessori dall'archivio del modello e della stylist.

Da dove vieni e qual è la tua professione? 
Vengo dalle Filippine e sono un Graphic Designer. 

Qual è il tuo segno zodiacale?
Ariete.

Come descriveresti il tuo stile?
Un po' di vestiti neri presi a caso dall'armadio. Lo descriverei come punk/goth/emo e alcune volte mi ispiro a vari personaggi di videogiochi o anime.

straight up goth punk parte I
Brandon indossa, cappotto Simon Cracker, Maglia Crusade, accessori dall'archivio del modello e della stylist, cintura MAISON MARTIN MARGIELA 00'S, DALL'ARCHIVIO DI MORPHINE.ONLINE.

Se dovessi trascorrere 24 ore con noi di i-D, dove ci porteresti?
Probabilmente a Akihabara, Tokyo. 

Tre persone, oggetti, luoghi o sensazioni che incarnano la tua idea di amore.
Le periferie delle grandi città, le luci neon e la pioggia leggera.

Secondo te, per cosa verrà ricordata la tua generazione?
Di sicuro per la nascita dei meme.

straight up goth punk parte I
Brandon indossa, cappotto Simon Cracker, maglia Crusade, accessori dall'archivio del modello e della stylist, cintura MAISON MARTIN MARGIELA 00'S, DALL'ARCHIVIO DI MORPHINE.ONLINE, pantaloni A Better Mistake e Stivale Giuseppe Zanotti.

La tua canzone del momento.
Save your tears di The Weeknd.

Cosa ti piace fare nel tempo libero?
Ultimamente mi diverto a passare il mio tempo libero giocando a vari videogiochi.

Se potessi fare una sola domanda al mondo intero, quale sarebbe?
"Saltiamo tutti allo stesso tempo al mio 3?''

Dove trovi le tue ispirazioni?
Dai videogiochi in generale.

straight up goth punk parte I
Brandon indossa, cappotto Simon Cracker, maglia Crusade, accessori dall'archivio del modello e della stylist.

Che tipo di alieno, mostro o essere mistico saresti?
Licantropo, ho sempre voluto trasformarmi in una bestia fuori controllo al chiaro di luna.

Milano in tre parole.
Moderna, varia e affascinante.

Come sei entrato in contatto con il movimento Punk/Goth?
Più o meno in terza elementare, quando iniziai a utilizzare di più il computer. YouTube era una cosa nuova al tempo e molti video erano dei montaggi di vari anime con delle canzoni di sottofondo (AMV) e ricordo che andavano molto i Drowning Pool e Linkin Park. È da quel momento che ho iniziato ad ascoltare il genere alternativo.

straight up goth punk parte I
Brandon indossa, cappotto Simon Cracker, maglia Crusade, accessori dall'archivio del modello e della stylist, cintura MAISON MARTIN MARGIELA 00'S, DALL'ARCHIVIO DI MORPHINE.ONLINE, pantaloni A Better Mistake e Stivale Giuseppe Zanotti.

Quali elementi estetici prendi in prestito dalle scene del primo Punk e quali invece da altre sottoculture?
Per quanto riguarda il Punk, le catene attaccate ai pantaloni, i braccialetti in pelle e i jeans strappati. Invece le giacche e felpe eleganti e i look più stravaganti lo prendo dalla corrente Steampunk e Goth.

Tre ossessioni del momento.
The Weeknd, il poeta giapponese Osamu dazai e il videogioco Detroit: Become Human. 

Qual è la cosa che più preferisci di te?
Il mio humor, senso di stile e gusto per il cibo.

Cos’è la creatività per te?
Saper improvvisare, creando qualcosa da zero partendo dalle tue conoscenze e dalle abilità acquisite nel tempo.

Segui Brandon qui: @clide.exe

Daria, 18 anni

straight up goth punk parte I
Daria indossa, corsetto GCDS, Gilet MAISON MARTIN MARGIELA, 00'S DALL'ARCHIVIO DI MORPHINE.ONLINE, scarpe e collant dall'armadio della modella e accessori dall'archivio della stylist e della modella.

Da dove vieni e cosa fai nella vita? 
Sono di Bologna, e studio per diventare estetista e parrucchierx.

Qual è il tuo segno zodiacale?
Ariete

Come descriveresti il tuo stile?
Piuttosto monocromatico.

straight up goth punk parte I
Daria indossa, corsetto GCDS, Gilet MAISON MARTIN MARGIELA, 00'S DALL'ARCHIVIO DI MORPHINE.ONLINE, scarpe e collant dall'armadio della modella e accessori dall'archivio della stylist e della modella.

Se dovessi trascorrere 24 ore con noi di i-D, dove ci porteresti?
Mi piacerebbe portarvi a Berlino sulla Fernsehturm, lì c’è veramente una vista spettacolare.

Tre persone, oggetti, luoghi o sensazioni che incarnano la tua idea di amore.
Altissia (da Final Fantasy XV), le playlist e la sensazione delle guance che fanno male quando non riesci a smettere di sorridere guardando “quella” persona.

Secondo te, per cosa verrà ricordata la tua generazione?
Probabilmente per la superficialità con cui la maggior parte della gente affronta situazioni di qualsiasi tipo.

straight up goth punk parte I
Daria indossa, corsetto GCDS, Gilet MAISON MARTIN MARGIELA, 00'S DALL'ARCHIVIO DI MORPHINE.ONLINE, scarpe e collant dall'armadio della modella e accessori dall'archivio della stylist e della modella.

La tua canzone del momento.
Stay dei Cueshè.

Ultimamente, cosa ti piace fare nel tempo libero?
Stare su Discord con il mio ragazzo e giocare a Tekken 7. 

Se potessi fare una sola domanda al mondo intero, quale sarebbe?
“Perché la gente è così cattiva senza motivo?”

Dove trovi le tue ispirazioni?
Le trovo nella musica.

straight up goth punk parte I
Daria indossa, gioielli dall'archivio della stylist e della modella.

Che tipo di alieno, mostro o essere mistico saresti?
Un vampiro.

Milano in tre parole.
Affascinante, diversa e vivace.

Come sei entratə in contatto con il movimento Punk/Goth?
Grazie all’influenza dei miei genitori.

Quali elementi estetici prendi in prestito dalle scene del primo Punk e quali invece da altre sottoculture?
Credo che l’elemento che maggiormente si avvicina alla corrente Punk siano i capelli, per il resto mi piace prendere ispirazione da sottoculture come la scena emo.

straight up goth punk parte I
Daria indossa, accessori dell'armadio della modella.

Tre ossessioni del momento.
Reddit, disegnare personaggi di anime e manga e stare bene con me stessx.

Qual è la cosa che più preferisci di te?
Esteticamente, i piercing e i capelli. Caratterialmente, il fatto che so prendermi cura delle persone che amo.

Cos’è la creatività per te?
Per me la creatività è qualcosa che in parole è difficile da esprimere, è semplicemente frutto della mente di qualcuno ed è bellissima in ogni sua forma.

Segui Daria qui: @dariafuckinway

Greg, 19 anni

straight up goth punk parte I
Greg indossa, capospalla MAISON MARTIN MARGIELA, FW 07 DALL'ARCHIVIO DI MORPHINE.ONLINE, t-shirt dall'archivio della stylist, pantaloni creati personalmente dal modell* E COLLANT DALL'ARCHIVIO DELLA STYLIST, accessori dell'ARCHIVIO DELLA STYLIST E DEL MODELLO*, anfibi GCDS.

Da dove vieni e cosa fai nella vita?
Vengo dalla provincia di Milano (Cesate), e sto finendo l'ultimo anno di superiori ma nel tempo libero disegno.

Qual è il tuo segno zodiacale?
Toro ♉.

Come descriveresti il tuo stile?
Punk, ma infuso di tanti elementi presi sia da altre correnti che dalla mia estetica personale.

Se dovessi trascorrere 24 ore con noi di i-D, dove ci porteresti?
Bella domanda! Molto probabilmente in via Lecco, perché c'è da divertirsi ;).

straight up goth punk parte I
Greg indossa, capospalla MAISON MARTIN MARGIELA, FW 07 DALL'ARCHIVIO DI MORPHINE.ONLINE, t-shirt dall'archivio della stylist, pantaloni creati personalmente dal modell* E COLLANT DALL'ARCHIVIO DELLA STYLIST, accessori dell'ARCHIVIO DELLA STYLIST E DEL MODELL*, anfibi GCDS.

Tre persone, oggetti, luoghi o sensazioni che incarnano la tua idea di amore.
Probabilmente i treni, i fogli da disegno e i pennelli, perché mi permettono di fuggire in qualsiasi luogo io voglia, che sia immaginario o reale.

Secondo te, per cosa verrà ricordata la tua generazione?
Per la forte voglia di cambiare le cose per un futuro migliore.

La tua canzone del momento.
Hey Dottore dei Prozac+.

Cosa ti piace fare nel tempo libero?
Disegno e dipingo, e ultimamente mi sto impegnando per far sì che le mie autoproduzioni siano notate da più persone possibili.

straight up goth punk parte I
Greg indossa, t-shirt dall'archivio della stylist, corsetto personale modell, pantaloni E ZAINO creati personalmente dal modell* E COLLANT DALL'ARCHIVIO DELLA STYLIST, accessori dell'ARCHIVIO DELLA STYLIST E DEL MODELL*, anfibi GCDS.

Se potessi fare una sola domanda al mondo intero, quale sarebbe?
Perché devo pagare quando prelevo col Bancomat?" No, sto scherzando. Probabilmente sarebbe: "Perché le generazioni più anziane gettano la spugna e non auspicano in un futuro migliore per quelle a venire?"

Dove trovi le tue ispirazioni?
Ovunque. Per strada, nella musica, guardando una vetrina, nei video, nei film, nelle parole delle persone…

Che tipo di alieno, mostro o essere mistico saresti?
Probabilmente una figura androgina con tentacoli viola ovunque.

Milano in tre parole.
Libertà, creatività, opportunità.

straight up goth punk parte I
Greg indossa, t-shirt dall'archivio della stylist, corsetto personale modell, pantaloni E ZAINO creati personalmente dal modell* E COLLANT DALL'ARCHIVIO DELLA STYLIST, accessori dell'ARCHIVIO DELLA STYLIST E DEL MODELL*, anfibi GCDS.

Come sei entrato in contatto con il movimento Punk/Goth?
Dalla prima o seconda superiore, grazie ad alcune persone che mi hanno aperto un mondo, presentandomi quelle correnti di musica e tutte le sottoculture affini. 

Quali elementi estetici prendi in prestito dalle scene del primo Punk e quali invece da altre sottoculture?
Probabilmente i capelli spettinati che sparano in aria, il trucco pesante, i choker con le borchie, le calze a rete, le catene… Quello che prendo dal post-punk sono invece i corsetti e le gonne velate.

Tre ossessioni del momento.
I documentari sui serial killer, i Placebo, l'attivismo queer e ambientalista.

straight up goth punk parte I
Greg indossa, capospalla MAISON MARTIN MARGIELA, FW 07 DALL'ARCHIVIO DI MORPHINE.ONLINE.

Qual è la cosa che più preferisci di te?
Cerco sempre di essere disponibile e gentile con tuttx.

Cos’è la creatività per te?
Tutto e niente. Qualsiasi cosa o persona che possa in qualche modo ispirarmi. Anche dopo una banale conversazione mi sento ispirato. Tuttx hanno sempre da raccontare qualcosa e a me piacerebbe sempre riuscire a rappresentarlo.

Segui Greg qui: @spid3rm4n

Giorgia, 21 anni

straight up goth punk parte I
Giorgia indossa, giacca JEAN PAUL GAULTIER, FW 96 DALL'ARCHIVIO DI MORPHINE.ONLINE, pantalone GCDS, Cintura Inan Studio, Cintura HELMUT LANG, DALL'ARCHIVIO DI MORPHINE.ONLINE, accessori dall'archivio della stylist e della modella, e sandalo Giuseppe Zanotti.

Da dove vieni e cosa fai nella vita?
Vengo da Milano ma sono di origine peruviana. Ora come ora sto cercando lavoro mentre studio per l’esame di ammissione all’università.

Qual è il tuo segno zodiacale?
Bilancia.

Come descriveresti il tuo stile?
Ho uno stile libero, creativo che si adatta a ogni situazione.

Se dovessi trascorrere 24 ore con noi di i-D, dove ci porteresti?
Vi porterei a Roma per visitare la Città del Vaticano, i monumenti antichi ma soprattutto i ristoranti locali.

straight up goth punk parte I
oggetti personali di Giorgia.

Tre persone, oggetti, luoghi o sensazioni che incarnano la tua idea di amore.
Quell’odore, quel tocco e Verona.

Secondo te, per cosa verrà ricordata la tua generazione?
Per essere stata la più inutile.

La tua canzone del momento.
Hot Wind Blows di Tyler The Creator.

Cosa ti piace fare nel tempo libero?
Disegno, gioco alla Playstation o sul computer, anche perché sulla Nintendo Switch non ci sto più tanto come prima.

straight up goth punk parte I
Giorgia indossa, giacca JEAN PAUL GAULTIER, FW 96 DALL'ARCHIVIO DI MORPHINE.ONLINE.

Se potessi fare una sola domanda al mondo intero, quale sarebbe?
Perché?”

Dove trovi le tue ispirazioni?
Trovo le mie ispirazioni guardando tutto ciò che mi circonda.

Che tipo di alieno, mostro o essere mistico saresti?
Sarei sicuramente un licantropo.

Milano in tre parole.
Moda, cibo, cultura.

straight up goth punk parte I
oggetti personali di Giorgia.

Come sei entrata in contatto con il movimento Punk/Goth?
Su Instagram ho conosciuto molte persone con questo stile e ne sono rimasta così affascinata da volerlo provare anche io.

Quali elementi estetici prendi in prestito dalle scene del primo Punk e quali invece da altre sottoculture?
Alcuni elementi estetici sono sicuramente il trucco e gli accessori come catene, collane e borchie.

Tre ossessioni del momento.
La cinematografia, la fotografia e Tyler The Creator.

straight up goth punk parte I
Giorgia indossa, giacca JEAN PAUL GAULTIER, FW 96 DALL'ARCHIVIO DI MORPHINE.ONLINE, pantalone GCDS, Cintura Inan Studio, Cintura HELMUT LANG, DALL'ARCHIVIO DI MORPHINE.ONLINE, accessori dall'archivio della stylist e della modella, e sandalo Giuseppe Zanotti.

Qual è la cosa che più preferisci di te?
La cosa che preferisco di me stessa è sicuramente la mia estrema dolcezza con le persone, anche quelle che odio…

Cos’è la creatività per te?
Il perfetto mix tra fantasia e intelligenza, che ti permette di per dare vita a qualcosa di innovativo ed eccezionale.

Segui Giorgia qui: @kiiroi.hebi

Luca, 26 anni

straight up goth punk parte I
Luca indossa, cappotto e pantaloni Loewe, t-shirt dall'archivio della stylist, stivali Buttero e accessori dell'archivio del modello.

Da dove vieni e cosa fai nella vita?
Sono di Capriolo e ho un attività di serramenti.

Qual è il tuo segno zodiacale?
Pesci.

Come descriveresti il tuo stile?
Non amo le etichette.

Se dovessi trascorrere 24 ore con noi di i-D, dove ci porteresti?
Vi porterei all’Ex Ospedale Psichiatrico di Granzette.

straight up goth punk parte I
Luca indossa t-shirt dall'archivio della stylist, pantaloni Loewe, gioielli e oggetto dall'archivio del modello.

Tre persone, oggetti, luoghi o sensazioni che incarnano la tua idea di amore.
Amore per me è attenzioni. Ah, e Bilie Joe Armstrong.

Secondo te, per cosa verrà ricordata la tua generazione?
Per la sua stupidità.

La tua canzone del momento.
Tear you apart di She Wants Revenge.

Cosa ti piace fare nel tempo libero?
Stare con la mia ragazza, andare in giro insieme.

straight up goth punk parte I
Luca indossa, cappotto e pantaloni Loewe, t-shirt dall'archivio della stylist, stivali Buttero e accessori dell'archivio del modello.

Se potessi fare una sola domanda al mondo intero, quale sarebbe?
Perché non posso essere quello che voglio senza essere giudicato?

Dove trovi le tue ispirazioni?
In molte, troppe cose.

Che tipo di alieno, mostro o essere mistico saresti?
Dracula.

Milano in tre parole.
Non mi dispiace.

straight up goth punk parte I
Luca indossa piercing personale.

Come sei entrato in contatto con il movimento Punk/Goth?
Sin da piccolo, ho preso da mio padre.

Quali elementi estetici prendi in prestito dalle scene del primo Punk e quali invece da altre sottoculture?
Forse il trucco.

Tre ossessioni del momento.
Rick Owens, la tassidermia, gli oggetti dell’occulto.

straight up goth punk parte I
Luca indossa, cappotto e pantaloni Loewe, t-shirt dall'archivio della stylist e accessori dell'archivio del modello.Giulia Indossa total look Givenchy e gioielli all'archivio della modella.

Qual è la cosa che più preferisci di te?
La sincerità, ed è anche la cosa che più odio di me.

Cos’è la creatività per te?
Amore. Si diventa creativi quando si ama.

Segui Luca qui: @sad.vicious_

Giulia, 18 anni

straight up goth punk parte I
GIULIA indossa, total look Givenchy e accessori dall'archivio della modella.

Da dove vieni e cosa fai nella vita?
Sono di Brescia, e studio fino a morire.

Qual è il tuo segno zodiacale?
Ariete.

Come descriveresti il tuo stile?
Mio.

Se dovessi trascorrere 24 ore con noi di i-D, dove ci porteresti?
Non saprei, purtroppo non ho viaggiato molto… Probabilmente vi porterei nel capannone abbandonato in cui ho trascorso buona parte della mia adolescenza.

straight up goth punk parte I
GIULIA indossa total look Givenchy.

Tre persone, oggetti, luoghi o sensazioni che incarnano la tua idea di amore.
L’amore è ciò che c’è di più grande, è indescrivibile, è forza di vita. È ciò che ci da una ragione valida per alzarci al mattino. Ed è difficile per me circoscrivere l’amore a solo 3 cose.

Secondo te, per cosa verrà ricordata la tua generazione?
Stupidità, depressione, egoismo, materialismo e superficialità.

La tua canzone del momento.
Bring Me to Life degli Evanescence.

Cosa ti piace fare nel tempo libero?
Non ho molto tempo libero, ma per fortuna ho il mio ragazzo che mi sta vicino in questo momento. 

straight up goth punk parte I
Giulia infossa, tuta Givenchy e gioielli dal suo archivio personale.

Se potessi fare una sola domanda al mondo intero, quale sarebbe?
Chi sei tu per dire che io sono sbagliata?

Dove trovi le tue ispirazioni?
Musica, arte, moda.

Che tipo di alieno, mostro o essere mistico saresti?
Vampira.

Milano in tre parole.
TUTTO o NIENTE.

straight up goth punk parte I
GIULIA indossa, total look Givenchy e accessori dall'archivio della modella.

Come sei entrata in contatto con il movimento Punk/Goth?
Da piccola avevo un’ossessione per le Monster High (le bambole-mostro che si vestivano e truccavano così) e crescendo ho dovuto reprimere questo mio essere perché non accettata. Poi ho iniziato a fregarmene del parere degli altri e ho trovato persone come me, quelle che le persone guardano male.

Quali elementi estetici prendi in prestito dalle scene del primo Punk e quali invece da altre sottoculture?
Choker, trucco, stampe, scarpe… non seguo uno stile predefinito, uso semplicemente quello che mi piace.

Tre ossessioni del momento
Tatuaggi, musica, moda.

straight up goth punk parte I
Oggetto personale di Giulia.

Qual è la cosa che più preferisci di te?
Gli occhi, non mentono mai.

Cos’è la creatività per te?
Imitare, che è diverso dal copiare. Imitando si prende ispirazione da un qualcosa e si cerca di farlo meglio, mettendoci del proprio. Penso e credo che essere creativi sia sempre più difficile perché tutto è già stato fatto. Per me creatività è unire cose che già esistono e farle mie.

Segui Giulia qui: @giuliaottonellii


Segui i-D su Instagram e Facebook

Crediti

Fotografie: Pavel Golik
Creative Director: Gloria Maria Cappelletti
Styling: Giorgia Imbrenda
Art Director: Maria Laura Buoninfante
MUA: Jury Schiavi
Hair stylist: Maco Yoshino
Casting Director: Karl Toufic Yazigi
Video: Rosario Rex di Salvo e Gaia Cantarutti
Musica: Giuseppe Dell'Utri
Assistente Styling: Marco M. Latorre e Bianca Nicolucci

Leggi anche:

Tagged:
Punk
Goth
Interviste
Gen Z
Moda
giovani creativi