Cosa vale la pena guardare su Netflix a ottobre

In breve: "You 3" con tutto il suo carico di cringe, la nuova folle stagione di "Rick & Morty", TUTTO "The Office" e un documentario su una setta realizzato dai nostri colleghi di Vice.

di Benedetta Pini
|
30 settembre 2021, 4:00am

Allora, lo sentite l’autumn blue? Quella sensazione di spossatezza e malinconia indefinita e indefinibile che ci assale con una regolarità spiazzante ogni cambio di stagione. E l’autunno è forse il passaggio più difficile, quel momento di mezzo che ci fa sentire di essere senza punti di riferimento. Le vacanze estive sono ormai talmente lontane da non sortire alcun effetto sul nostro umore e quelle di Natale sono ancora un miraggio lontano, metteteci anche che questo settembre post (si fa per dire) pandemico ha riacceso nel mondo una corsa sfrenata al presenzialismo e all’organizzazione di qualsiasi-cosa-che-abbiamo-rimandato-per-due-anni che dire che siamo totalmente in preda alla fomo sarebbe un eufemismo.

Il risultato è che ci sentiamo stanchə, molto stanchə, e a volte pensiamo che non vorremmo fare altro che rotolarci tra le coperte e andare in letargo fino alla priva. Se riuscite a scrollarvi di dosso le ansie sociali e optate per questa scelta, Netflix sa anche questo mese come tenervi compagnia. E se non vi bastano i titoli che abbiamo selezionato qui sotto per ottobre, potete sempre recuperarvi quelli di settembre.

Ecco la lista dei migliori film e delle migliori serie TV da vedere su Netflix a ottobre

The Guilty, disponibile dal 1 ottobre 2021 su Netflix

Remake di The Guilty del 2018, premiato al Festival di Torino, questo film racconta gli eventi di una sola mattina a seguito di una chiamata al 911. In questo thriller poliziesco, interamente ambientato in una stazione di polizia e interpretato quasi esclusivamente da un attore (Jake Gyllenhaal), non succede di fatto nulla sullo schermo: c’è solo Jakob Cedergren che parla al telefono, suda, si agita, si commuove, si incazza, grida, torna pacato, modulando il tono della voce per essere persuasivo, aggressivo, comprensivo o coercitivo a seconda dell’interlocutore. È nella mente del pubblico che succede tutto, con uno spessore materico e una consistenza palpabile che danno l’impressione di avere anche visto tutto per davvero.

Maid, miniserie, disponibile dal 1 ottobre 2021 su Netflix

Tratto dal bestseller autobiografico del New York Times, Maid è una storia di sopravvivenza e resilienza, di sofferenza e grida, di una giovane madre segnata dal dolore, dalla povertà e dalla violenza di una relazione abusiva.

Diana: The musical, disponibile dal 1 ottobre su Netflix

Omaggio e celebrazione di Lady D, icona del secondo Novecento che continua a influenzare oggi la nostra cultura—soprattutto la moda. Il musical debutta ora su Netflix prima di andare in scena a Broadway, potrebbe essere meraviglioso e basta, oppure meravigliosamente cringe.

C’è qualcuno in casa tua, disponibile dal 6 ottobre 2021 su Netflix

Dietro ci sono i produttori di Stranger Things e dell'universo di The Conjuring, dunque le premesse sembrano farci ben sperare. La storia vede protagonisti un gruppo di maturandə presi di mira da un killer ignoto che svela i loro più oscuri segreti al resto del mondo.

Les Carabiniers, disponibile dal 6 ottobre 2021 su Netflix

Una chicca per i nerd che ci leggono. Applicando al cinema la tecnica brechtiana dell’estraniamento, Godard affronta le dinamiche di potere su cui si regge la società europea del secondo Novecento, riflettendo sull’impatto della divisa e dell’autorità sull’essere umano, che può persino trasformarlo in assassino e carnefice. Ma è anche un film metacinematografico che indaga le dinamiche finzionali del mezzo rendendole palesi per distaccare il pubblico, ad esempio con l’iconica scena in cui uno dei protagonisti si spaventa di fronte all’immagine del treno dei Lumiére o quella in cui cerca di afferrare una donna in costume sullo schermo.

Il lato oscuro dello sport, disponibile dal 6 ottobre 2021 su Netflix

lato oscuro sport netflix.jpeg

Cronaca nera e sport si intersecano in una docuserie che ripercorre casi discussi, controversie e scandali globali avvenuti all’interno di questo settore, riportando le testimonianze dirette delle persone coinvolte e portandoci a riflettere su tutte quelle trame di cui spesso rimaniamo all’oscuro ma che innervano la nostra società.

Angeliena, disponibile dall’8 ottobre 2021 su Netflix

Un film che parla dell'amore per se stessə. Ma anche di stronzi, di fare soldi, di malattie terminali, di divorzio, di natura, di amicizia, di difficoltà, di povertà, di viaggi, di bellezza, di amore. Un film su cosa significa essere abbastanza. Preparatevi al primo, esuberante lungometraggio di finzione della regista Uga Carlini.

The Sacrament, disponibile dal 10 ottobre 2021 su Netflix

Questo reportage realizzato dai nostri colleghi di Vice segue un fotografo che parte alla ricerca della sorella, scomparsa da anni dopo essersi ritirata in una comunità rurale fuori dagli Stati Uniti. La trovano all’interno di una foresta isolata dal mondo e caratterizzata da una peculiare condizione istituzionale: è al di fuori del controllo del governo e non è raggiungibile da alcun mezzo di comunicazione. Qui si trova la parrocchia Eden, centro nevralgico della comunità, dove circa duecento persone vivono secondo i dettami di quella che ha i chiari contorni di una setta, governata, coma da manuale, da un capo carismatico che, ancor più da manuale, si fa chiamare “Padre”. Apparentemente, potrebbe sembrare una società utopica, dove regnano l’autarchia e la non violenza, la carità e la solidarietà, ma è evidente che le dinamiche che governano la comunità sono ben altre, e i segnali inquietanti diventano sempre più palesi e disturbanti.

Distanza di sicurezza, disponibile dal 13 ottobre 2021 su Netflix

Film diretto dalla regista peruviana Claudia Llosa, co-sceneggiatrice insieme all’utrice argentina Samanta Schweblin, racconta gli ultimi istanti di vita di Amanda. Mentre giace sofferente, lontana da casa, David le pone alcune domande cercando di farle tornare la memoria, così da fare pace col proprio passato prima di morire. Ma non sappiamo che rapporto ci sia tra i due. Ciò che ne emerge è un'intensa storia di una relazione tossica, segnata da una gelosia ossessiva e da un desiderio smisurato di possesso.

You - Stagione 3, disponibile dal 15 ottobre 2021 su Netflix

Le inquietanti macchinazioni di Joe (che noi Millennial assoceremo per sempre all’ombroso Dan Humphrey) continuano, e non bastava la follia totalmente irrealistica delle prime due stagioni—finite col classico cliffhanger che, anche se non ci è piaciuto quasi niente di questa serie, ci porterà a guardare almeno la prima puntata della nuova stagione. Ora abbandoniamo New York per spostarci in un’ambientazione più ristretta e asfissiante nella periferia di Los Angeles, dove la mentalità è molto più chiusa e farà sentire Joe totalmente a disagio—e possiamo già immaginare cosa comporterà tutto questo. A questo giro, però, il focus sembrerebbe più su Love che su di lui, svelando i segreti e le ombre dietro alla sua apparenza di ragazza della porta accanto.

Rick & Morty - Stagion 5, disponibile dal 22 ottobre 2021 su Netflix

Serve aggiungere altro?

The Office, Stagione 1-9, disponibile dal 23 ottobre 2021 su Netflix

Una serie che non ha bisogno di presentazioni né di spiegazioni. Save the date per l’ennesimo rewatch, sappiamo che non è il primo, e non sarà neanche l’ultimo.

Guida astrologica per cuori infranti, disponibile dal 27 ottobre 2021 su Netflix

La serie che finalmente sfata tutti gli stereotipi e decostruire tutte le narrazioni errate sull’astrologia e cerca di proporre una visione consapevole e informata di questo ambito. Almeno, queste sembrerebbero le premesse…

Crediti

Testo di Benedetta Pini

Leggi anche:

Tagged:
Film
cinema
Netflix