OnlyFans vuole bannare i contenuti pornografici?

Dopo Tumblr, ora anche la piattaforma di servizi in abbonamento sembra sia intenzionata a cambiare radicalmente.

di Kumba Kpakima
|
15 luglio 2021, 11:19am

HBO

Stando a Bloomberg e ai più recenti aggiornamenti del Guardian, OnlyFans, la piattaforma di servizi in abbonamento conosciuta principalmente per ospitare contenuti per adulti, vorrebbe cambiare proprio questa nomea che la lega al mondo della pornografia, per proporsi come spazio in cui personaggi famosi—come celebrità e atleti—possano connettersi con fan da tutto il mondo.

All’inizio della pandemia, quando i tassi di disoccupazione sono saliti alle stelle in tutto il mondo, molte persone sono passate al sex work virtuale e, di conseguenza, anche la popolarità OnlyFans è aumentata, in quanto principale piattaforma per questo genere di servizi. La società con sede nel Regno Unito è cresciuta del 553% nel 2020 e ha accumulato oltre 100 milioni di utenti in tutto il mondo. Solo l'anno scorso, è stato rilevato un aumento del numero di creator di OnlyFans di circa il 40%, mentre il numero di utenti paganti è passato da 7,5 milioni a 85 milioni.

La piattaforma è stata anche menzionata da alcune delle più grandi star dello spettacolo, da Beyoncé a Cardi B, e ospita numerosi musicisti, artisti e professionisti del fitness che hanno deciso di monetizzare i loro fan sui social media tramite OnlyFans. L’esperta di fashion The Kimbino lo usa persino per ospitare conferenze sulla storia della moda Black.

Cardi B ha persino creato il proprio account OnlyFans lo scorso agosto. In un'intervista a i-D, ha dichiarato di essere passata a OF perché "le persone restano bloccate in casa più di prima, ma anche solo perché volevo essere su un'app in cui posso parlare solo ed esclusivamente con i miei fan." Ma non ha assolutamente niente contro con chi lo usa per la sua funzione più nota: “Non ho problemi a riguardo. Ad esempio, se stai facendo soldi per te o per sostenere la tua famiglia, puoi farlo con qualsiasi mezzo… non mi riguarda."

Dopo l’enorme successo durante la pandemia, OnlyFans sembra stia cercando di effettuare una valutazione degli investimenti di 1 miliardo di dollari [circa 844 milioni di euro, NdT]. La piattaforma ha anche attirato l'attenzione di diversi investitori e inserzionisti, alcuni dei quali sarebbero stati piuttosto riluttanti a fare affari con la società per la nomea precedente e stiano facendo pressioni affinché la piattaforma banni i contenuti pornografici—probabilmente complice la richiesta, avanzata all'inizio di questo mese da parte di oltre un centinaio di membri del Congresso degli Stati Uniti e di donne, di aprire un'indagine su OnlyFans in relazione al presunto caricamento sul di materiale da parte di minorenni.

Di fronte al rischio di perdere la possibilità di accettare pagamenti, che di fatto condannerebbero la piattaforma al fallimento, OnlyFans ha dichiarato che il divieto potrebbe entrare in vigore a partire da ottobre: "Per garantire la sostenibilità a lungo termine della piattaforma e per continuare a ospitare una comunità inclusiva di creatori e fan, dobbiamo evolvere le nostre linee guida sui contenuti," ha affermato un portavoce del sito. "Condivideremo maggiori dettagli nei prossimi giorni e sosterremo e guideremo attivamente i nostri creatori attraverso questo cambiamento nelle linee guida sui contenuti.”

La startup OnlyFans sta inoltre lavorando insieme a un consulente per riuscire ad ampliare il proprio attuale pool di investitori, che permetterà anche alla piattaforma di ricostruire la propria immagine in una direzione mainstream. L’obiettivo futuro è quello di dare agli utenti di OnlyFans uno spaccato inedito delle vite private e nascoste delle celebrità. Quindi, non ci resta che aspettare pazientemente che Rihanna annunci il suo arrivo su OnlyFans, offrendoci sguardi dietro alle quinte di qualsiasi cosa faccia, da R9 a Fenty.

Questo articolo è comparso originariamente su i-D UK.

Segui i-D su Instagram e Facebook

Crediti

Testo di Kumba Kpakima

Leggi anche:

Tagged:
pandemia
Cardi B
social network
OnlyFans