vi presentiamo epocsodielak la macchina che fabbrica sogni

Guardate con noi l'installazione di suoni e luci di Konstantin Grcic e Mirko Borsche in realtà virtuale.

|
apr 26 2016, 10:10pm

Nell'era dell'intelligenza artificiale e delle nuove correnti filosofiche che inneggiano all'ontologia dell'oggetto, dopo aver visto film come "Her" di Spike Jonze oppure "Ex-Machina" di Alex Garland, ci chiediamo se anche le macchine possano pensare e sognare. Ora non abbiamo dubbi, grazie all'onirica installazione di arcobaleni, luci e suoni EPOCSODIELAKcurata dal duo di designer tedeschi Konstantin Grcic e Mirko Borsche, presentata durante la scorsa Design Week milanese presso lo spazio di KALEIDOSCOPE a Milano in collaborazione con Slam Jam.

Provate con noi l'esperienza di questo contatto ravvicinato grazie al video 360 in realtà' virtuale di Roberto Mancuso e Sara Caccivio. L'esperienza di video virtuale si può avere navigando su Chrome, Opera, Firefox oppure Internet Explorer. Purtroppo Safari non supporta ancora questo servizio. Se state guardando il video dal cellulare cliccate qui e usate l'app di YouTube!

Crediti


Testo Gloria Maria Cappelletti
Immagine e Video 360 Realta Virtuale Roberto Mancuso e Sara Caccivio
Ritratto Designers per gentile concessione P-S consulting