gli scatti di giuseppe palmisano in mostra a milano

Domani inaugura a Santeria Social Club la prima personale dell'artista pugliese che trova bellezza nel surreale quotidiano.

|
gen 23 2017, 2:30pm

La prima raccolta di fotografie e testi di Giuseppe Palmisano, conosciuto in ambito artistico come iosonopipo, risale a due anni fa, grazie ad un enorme consenso espresso in rete. "Nel febbraio 2014 ho chiesto, online, chi avrebbe comprato un libro con le foto e le frasi che da qualche anno andavo pubblicando sulla mia pagina Facebook. La risposta fu tale che nel gennaio 2015 uscì il mio primo libro, Oltrepensare" cosi racconta Palmisano. 

Ora, in occasione del suo 27esimo compleanno, Oltrepensare 36x27 si trasforma in mostra fotografica negli spazi della Santeria Social Club di Milano. L'artista pugliese presenta una selezione di 36 fotografie, tratte dall'omonimo libro, e la durata della mostra verrà decisa il giorno stesso dell'inaugurazione, domani 24 gennaio. Palmisano ci avverte che la mostra potrebbe durare anche solo qualche ora. Il suo motto sembra essere Carpe diem! 

Cogliere l'attimo e cercare la bellezza nel quotidiano, questi i temi fondamentali degli scatti puri di Palmisano. Troviamo corpi di adolescenti senza volto, abat-jour, tende e vari oggetti domestici che aprono un dialogo surreale, in cui ogni osservatore puo' inventarsi una storia. 

"Credo profondamente nell'indipendenza e nella possibilità che una ricerca artistica venga sostenuta, anziché dal sistema dell'arte, dagli stessi destinatari, da tutti coloro che la recepiscono, la fanno propria, la risemantizzano, la riattivano e a loro volta la restituiscono. Per me l'arte è sempre un modo per entrare in empatia col mondo, con sensibilità altre dalla mia, ed è sempre popolare." Questo motiva e alimenta il lavoro di Palmisano, e noi, affascinati, lo condividiamo con voi.

giuseppepalmisano.com

Crediti


Testo Gloria Maria Cappelletti
Immagini per gentile concessione di Giuseppe Palmisano