Pubblicità

uscirà un telefonino supreme e siamo abbastanza perplessi

E non è neanche l'oggetto più weird del nuovo lookbook Supreme.

di Roisin Lanigan
|
20 agosto 2019, 8:40am

È ormai una verità universalmente riconosciuta il fatto che ogni nuovo lookbook Supreme includerà inevitabilmente prodotti estremamente strani e zero funzionali. Ma c'è una seconda legge altrettanto valida e ineluttabile: tutti vogliamo inevitabilmente comprare quei prodotti, nonostante siano estremamente strani e zero funzionali. L'ha detto Jane Austen, se non ricordo male. O forse Pirandello?

Nel passato Supreme ci aveva già regalato grandi, surreali momenti con mattoni, armoniche a bocca, calcolatrici, martelli, scotch e pinball brandizzati, quindi non sorprende che il nuovo lookbook per l'autunno/inverno 19-20 prosegua lungo questa tradizione. Oltre ai soliti piumini imbottiti, cappotti in pelle e felpe, c'è anche una moto Honda x Supreme e un telefonino analogico in pieno stile anni Duemila che già stiamo smattando per avere.

Sulla scia del recente movimento anti-social media che sta dilagando un po' ovunque negli ultimi anni (e dopo la recentissima mossa di Instagram di eliminare i like per allentare la pressione generata dall'app sui suoi utenti), ora anche Supreme vuole farci immaginare un mondo senza notifiche, senza FaceTune, senza gente incazzata che su Twitter trova sempre e comunque il modo di incazzarsi con altra gente incazzata. Un mondo di pace e silenzio, ma brandizzato Supreme.

1566222232518-h5_EyraPYQs

Per il momento ancora non è stato rivelato il prezzo del telefonino (che sarà disponibile nella classica colorazione rosso Supreme e in nero), né quello del resto dei prodotti contenuti nel lookbook AW19, ma questi nuovi oggetti pongono le hypebeast più irriducibili di fronte a un serio dilemma morale: qual è il senso di mettere le mani su un telefonino per cui avete fatto magari 18 ore di coda o più, se quel telefonino non ti permette di sfoggiare il suddetto acquisto su Instagram?

L'abbiamo detto che era un dilemma.

Segui i-D su Instagram e Facebook

Una delle nostre storie preferite di sempre, quella delle magliette originali Supreme finite nei cestoni di Walmart a un prezzo ridicolo:

Questo articolo è originariamente apparso su i-D UK

Tagged:
Instagram
Social Media
supreme
anni duemila
lookbook
A/W 19