Julian Klincewicz dà inizio alla collaborazione tra Vault by Vans e Slam Jam

I due colossi della moda uniscono le forze per realizzare collaborazioni artistiche inedite, che celebrino i rispettivi heritage con sperimentazioni e innovazioni creative.

di Carolina Davalli
|
18 gennaio 2021, 4:43pm

Nel mondo della moda il concetto di “collaborazione” esiste da sempre. Quante volte abbiamo visto designer collaborare con marchi rinomati, case di produzione con brand di lusso, il mondo gaming con nomi emergenti—e potremmo andare avanti all’infinito. Un fenomeno che sembra essersi sedimentato nel modus operandi della moda da interi secoli, e che ora appare più urgente che mai, forse proprio perché la mancanza di interazioni reali e fisiche inizia a starci sempre più stretta.

Se non possiamo spostarci o incontrarci, nulla ci vieta di creare una fitta rete di figure creative che possano condividere influenze e suggestioni e raggiungere l’obiettivo di instillare nuove interpretazioni e visioni tra la propria pratica artistica e il mondo della moda. Ecco quello che Vault by Vans e Slam Jam avevano in mente, e che hanno portato ad un altro più alto livello unendo le forze.

Julian Klincewicz: il primo artista a collaborare con Vault by Vans e Slam Jam

Il progetto Vault di Vans condivide infatti con Slam Jam questa visione, fin dalle loro rispettive origini. Vault è la linea Vans dedicata a collaborazioni esterne attraverso le quali reinterpretare i prodotti più iconici Vans sotto una nuova specifica lente; mentre Slam Jam è un hub creativo che indaga l’interazione tra moda, arte, retail, curatela ed editoria per mezzo di sperimentazioni visionarie.

Insomma, non potevano esserci player migliori per creare uno spazio dove la condivisione di idee, progetti e visioni fluisse indisturbata, un luogo dove l’energia pulsante della creatività potesse dare il massimo dei risultati. Dunque, da una parte Vans e il suo archivio, dall’altra Slam Jam e la sua cassa di risonanza, un sistema che per stare in perfetto equilibrio ha bisogno di un terzo elemento.

Julian Klincewicz: il primo artista a collaborare con Vault by Vans e Slam Jam

Questa serie di collaborazioni vedrà infatti un contributor diverso per ogni episodio, e il primo è niente meno che l'artista polacco-americano Julian Klincewicz, già presenza fissa nel panorama delle collaborazioni di moda, qui protagonista della reinterpretazione di tre stili iconici di Vans—le Era, le Slip-on e le Bold Ni—e della progettazione di una capsule di capi unici.

Prendendo le mosse dalla dimensione dell’infanzia, l’artista ha deciso di indagarne le suggestioni attraverso un repertorio e una conoscenza adulta. Il risultato è un universo immaginario plasmato dai codici mentali tramite i quali leggevamo il mondo da bambini, ed è qui che prende forma una collezione di abiti e calzature suggestive, intense ed estremamente poetiche.

"Con questa collezione ho pensato molto a me stesso come un bambino di 7 anni ossessionato da auto giocattolo. Mi è piaciuto molto provare a giocare con quell'energia—movimento costante, velocità, immaginazione, creatività infinita… esuberanza anche. Speravo di rendere le cose che sentivo contemporaneamente infantile e adulto—qualcosa che trascende un po' l'età,” afferma Julian Klincewicz nel comunicato stampa della collezione, rivelando una sensibilità e vulnerabilità unica, la stessa che si sprigiona da ogni suo capo e artwork.

Le sue creazioni e il suo lavoro artistico diventano così dei veri e propri portali verso il mondo interiore di Klincewicz, in cui ci guida attraverso nove numeri simbolici “1 è il coraggio, 2 è l'amicizia, 3 è il mistero, 4 è l'amore, 5 il cambiamento, 6 l'emozione, 7 il sesso, 8 il potere, 9 la magia.”

Scopri la collezione su Slam Jam.com.

Julian Klincewicz: il primo artista a collaborare con Vault by Vans e Slam Jam
Julian Klincewicz: il primo artista a collaborare con Vault by Vans e Slam Jam
Julian Klincewicz: il primo artista a collaborare con Vault by Vans e Slam Jam
Julian Klincewicz: il primo artista a collaborare con Vault by Vans e Slam Jam

Segui i-D su Instagram e Facebook

Crediti

Testo di Carolina Davalli

Leggi anche:


Tagged:
Vans
slam jam
collaborazione
julian klincewicz
Vault Vans