un ritratto spontaneo di kendrick lamar per reebok classics

La collaborazione da sogno tra la star dell'hip hop e il fotografo australiano Nabil Elderkin ci consegna una serie di scatti spontanei e senza filtri.

di Amy Campbell
|
22 luglio 2016, 9:17am

Photography Nabil Elderkin

Nell'ultima campagna per Reebok Classics due dei nostri creativi preferiti, il fotografo Nabil Eldurkin e il rapper Kendrick Lamar, hanno unito le forze per realizzare una serie di immagini sentite e spontanee che si differenziano dalle attuali campagne pubblicitarie che vediamo in giro.

Nabil, nato a Chicago ma cresciuto nella città australiana Port Macquarie, ha lavorato in passato con artisti del calibro di Jay-Z, Daft Punk, Frank Ocean, Bon Iver e The Weeknd. Di recente ha fatto coppia con il brand di sneakers per scattare Kendrick mentre indossa le nuove Classic Leather Split Pack, e la connessione tra i due è evidente: il risultato è un ritratto onesto del musicista. 

Le immagini senza ritocchi, che accompagneranno l'uscita di un video del brand, sono state scattate con macchine fotografiche diverse, inclusa la macchina preferita di Nail che ha utilizzato per scattare Kanye West agli inizi degli anni 2000. La collaborazione ci ricorda che, nonostante il progresso a cui stiamo assistendo, è sempre l'autenticità a trionfare.

@reebok

@nabil

Crediti


Testo Amy Campbell
Foto Nabil Elderkin

Tagged:
reebok classics