david lynch sta scrivendo un'autobiografia per raccontare la sua verità

Secondo il regista cult c'è così tanta disinformazione su di lui online e nei libri che è arrivato il momento di scrivere un'autobiografia per zittire tutti quanti.

|
ott 19 2015, 2:15pm

Se credete che il ritorno della misteriosa serie Twin Peaks previsto per il 2016 non sia già abbastanza emozionante, il regista David Lynch oggi ha dato una notizia inaspettata: sta scrivendo un libro sulla sua vita che uscirà nel 2017. Approfittandosi del ritrovato interesse del pubblico per Twin Peaks, Lynch ha deciso di scrivere Life and Work per mettere in chiaro alcune cose su di lui e sul suo lavoro, nella speranza di mettere a tacere tutte le voci false che circolano in rete sul suo conto.

"Si dicono un sacco di cazzate su di me, nei libri e in giro per il web," ha detto Lynch secondo una dichiarazione rilasciata dalla casa editrice Canongate e riportata dal Guardian. "Voglio raccogliere tutte le informazioni esatte, in modo che se qualcuno vuole sapere qualcosa, può trovarlo qui".

Ma Life and Work non presenterà solo il suo punto di vista. Scritto in collaborazione con la vecchia amica di Lynch, la giornalista e curatrice Kristine McKenna, la biografia sarà composta da interviste con 90 persone tra amici, familiari e collaboratori, e in aggiunta ci saranno le riflessioni di Lynch su questi incontri, che passano in rassegna tutta la sua vita. "Non lo farei con nessun altro se non con Kristine; io e lei ne abbiamo passate tante e sa come stanno le cose," dice Lynch. Inutile dire che non vediamo l'ora di leggerlo!

Crediti


Foto David Lynch