Pubblicità

le migliori campagne di calvin klein di tutti i tempi

Con l'annuncio di Justin Bieber scelto come nuovo volto di Calvin Klein, ripercorriamo le nostre campagne preferite e più cool di CK di tutti i tempi.

di i-D Team
|
08 gennaio 2015, 3:20pm

Obsession, 1992
Prima della piccola Lottie Moss, protagonista della campagna per la collezione di Calvin Klein Jeans x Mytheresa.com (The Re-Issue Project), avevamo  Kate. Poster girl e sogno grunge dei teenager, nel 1992 diventò l'ossessione di tutto il sistema moda. Infatti era stata opportunamente scelta come volto dell'omonima fragranza di Calvin Klein. Scattata in bianco e nero dalla sua vecchia fiamma Mario Sorrenti, è quella campagna della quale non ne avevamo mai abbastanza. Mai sottovalutare il potere dell'Ossessione. 

Eternity, 1995
Quando siamo insieme, nulla può toccarci. Scattata da Peter Lindbergh nel 1995, la campagna per la celestiale fragranza di CK, Eternity, è una delle più belle di sempre. Immaginate Christy Turlington che amoreggia in spiaggia con la sua famiglia perfetta. L'acqua è calda, la sabbia soffice e non c'è nulla al mondo che possa disturbarli. Non vorreste vivere anche voi così per l'eternità? 


Calvin Klein Jeans, 1980
Volete sapere cosa c'è tra me e i miei Calvins? Niente. Gli scatti della campagna di Calvin Klein Jeans con la quindicenne Brooke Shields sono stati considerati i più controversi di sempre. Scattate da Richard Avedon, le foto hanno come protagonista una giovane e sognante Brooke che piega il suo corpo in tutte le pozioni di aerobica possibili, mostrando i suoi nuovi skinny a vita alta. Se volete essere cool, vi dovete contorcere come Brooke.

Calvin Klein Underwear, 2006
Dimenticate tutti gli altri goleador, il più hot di tutti è l'ex giocatore dell'Arsenal Freddie Ljunberg. Con i suoi muscoli contratti, pettorali gonfi e i suoi occhi azzurri come il mare, in questa campagna per Calvin Klein Underwear del 2006 Freddie ha fatto sì che ogni casalinga del mondo iniziasse a guardare il calcio. Freddie, ti amiamo. 

Calvin Klein Underwear, 1992
Mark Wahlberg è senza dubbio il fusto Calvin Klein per eccellenza. Scattato da Herb Ritts nel 1992, il più grande bad guy di Hollywood in questa campagna è ritratto con il broncio da duro, mentre afferra i suoi gioielli in Calvin Klein. Anche voi riuscite ad essere così fantastici nei vostri Calvins? 

Tagged:
KATE MOSS
Brooke Shields
Calvin Klein
Mark Wahlberg
Richard Avedon
Peter Lindbergh
Mario Sorrenti