hood by air reinventa la tipica sfilata con una performance mozzafiato

Shayne Oliver ha presentato la sua collezione autunno/inverno 16 durante la prima edizione di MADE LA con un evento sensazionale.

di Asaf Rotman
|
14 giugno 2016, 1:02pm

​Photography Andrew Boyle

Sul tetto dello Staples Center ha avuto luogo il primo MADE LA, un fashion festival quantomai lontano dagli squallidi club e bar underground di New York dove Hood By Air è stato fondato alcuni anni fa. Ma è stato qui che il brand ha deciso di presentare la sua collezione uomo autunno/inverno 16.

Fotografia Andrew Boyle

Poco dopo l'arrivo, gli invitati sono stati trasportati in una tenda. Lì c'era un ammasso di sporcizia alto quasi 2,5 metri dal quale fuoriusciva del fumo, le luci nella struttura hanno poi iniziato a lampeggiare e la folla ha iniziato a circondare il cumulo senza sapere cosa aspettarsi dall'istallazione, finché i modelli non sono sbucati dal pubblico e hanno iniziato a scalare la montagna muovendosi selvaggiamente. Si tratta di Hood By Air, non poteva essere la classica sfilata.

"È ispirato dalla rabbia e dall'angoscia che i ragazzi provano nei corridoi delle scuole," dice Oliver. Vestiti con entusiasmanti pantaloni in PVC rosso e imbracature di pelle che si stringono intorno al corpo, sono loro i ragazzi da cui tenersi alla larga quando si è uno studente del primo anno.

Fotografia Andrew Boyle

Fotografia Andrew Boyle

Fotografia Andrew Boyle

Fotografia Andrew Boyle

Fotografia Andrew Boyle

Photography Andrew Boyle

Fotografia Andy J Scott

Fotografia Andy J Scott

Crediti


Testo Asaf Rotman
Fotografia Andrew Boyle e Andy J Scott

Tagged:
Performance
Hood By Air
HBA
sfilata