yoko ono ricorda le vittime della sparatoria di dallas con una nuova versione di 'imagine peace'

L'opera aggiornata è un dono alla città ora fortemente scossa.

|
lug 18 2016, 8:55am

Gli orribili episodi che hanno avuto luogo in America nelle ultime due settimane hanno dato un nuovo volto alle opere già esistenti. La scorsa settimana Dread Scott ha fatto installare una nuova versione della bandiera con su scritto "A Man Was Lynched Yesterday" che era stata appesa fuori dall'edificio della NAACP a New York sulla Fifth Avenue dal 1936 al 1938. La riproduzione di Dread è stata creata in risposta all'omicidio di Walter Scott nel 2015, con delle aggiunte dell'ultimo minuto per la mostra alla Jack Shainman Gallery quando si è saputo dell'uccisione di Alton Sterling e Philando Castile da parte della polizia. 
Ora un'altra opera di spessore verrà riprodotta da Yoko Ono, che ha donato una nuova versione di Imagine Peace del 2001 al Dallas Museum of Art in risposta alla morte dei 5 ufficiali di polizia uccisi in Texas lo scorso giovedì. Il nuovo banner in bianco e nero recita "Imagine Peace Forever" sia in inglese che in spagnolo, e sarà in mostra al Ross Avenue Plaza fino al 22 agosto. 

"La palette di colori in bianco e nero promuove il cambiamento, aprendo il dialogo con il pubblico per chiedere la pace su più livelli: la pace con se stessi, nei rapporti, in città, e in tutto il mondo," spiega il museo sul proprio sito. "Il Dallas Museum of Art si augura di ispirare l'empowerment individuale; come crede Ono, tutti abbiamo il potere di cambiare le cose in positivo." Ono aveva creato il banner per rievocare la canzone "Imagine" di John Lennon del 1971, un messaggio di pace che si ispirava in origine a una poesia di Ono. 

Crediti


Testo Hannah Ongley