la bellezza unica della generazione z

La Generazione Z sfida gli ideali di bellezza, di forma del corpo e i binari di genere.

di i-D Staff
|
22 aprile 2015, 1:00pm

Photography Matthew Stone

Siamo ormai ben lontani dai tempi in cui 'bellezza' significava una cosa sola, quando le modelle dovevano essere di una certa taglia e dimensione, e dovevano avere un certo colore di pelle, quando le norme di gender definivano ancora cosa la società considerava accettabile. Nel 2015 tutto può essere bello! Stanchi di irrealistici ideali di bellezza e di corporatura, e annoiati dagli stereotipi razziali e dai dogmi sul genere, la Generazione Z sta aprendo la strada a un nuovo prototipo di bellezza che brilla da dentro ed è legato all'individualità. Abbiamo incontrato i ragazzi che mostrano il dito medio alla perfezione firmata Photoshop e cercano di definire la loro personalissima estetica.

Melanie Gaydos
"Per me la bellezza è sempre stata una sensazione, un modo di essere". @melaniegaydos

Nonostante sia nata con la displasia ectodermica, un raro disturbo genetico che provoca anomalie ai capelli, ai denti e alle unghie, Melanie Gaydos non ha mai permesso alla sua malattia di frapporsi tra lei e i suoi sogni. Non è sempre stato facile e dall'essere vittima di bullismo fino ad avere pensieri suicidi, Melanie ha impiegato molto tempo per essere a suo agio con se stessa, ma arrivando direttamente ai giorni nostri, la 26enne sta attualmente lavorando come attrice e modella, ed è molto richiesta.

Boychild
"Il bello della bellezza è la sua natura soggettiva. È quel magico momento quando le intenzioni tacite incontrano il guscio esterno del fisico. Trovo forza nella bellezza quando è onesta e vulnerabile." @boychild

Con il corpo dipinto da motivi tribali, le lenti a contatto colorate e sgargianti, e il suo 'BLISS' tatuato sul collo, Boychild è la bellezza glabra che illumina la scena a ritmo delle sue danze ipnotiche. Contorcendo il corpo come una sorta di cyborg androgino, la performance artist nonché modella di Hood By Air, ridefinisce gli antiquati concetti di genere e bellezza ad ogni sua capriola e giravolta.

Stefania Ferrario
"La bellezza è esplorazione e l'abbracciare tutto ciò che ti rende unico, fisicamente e mentalmente. Nonché trovarla in tutti gli altri. Trovo la bellezza in tutti ed è una cosa liberatoria e soddisfacente. Generalmente i media nutrono idee abbastanza antiche di bellezza, ma una volta che hai aperto la mente alla bellezza di tutto e tutti, beh, è magico <3". @stefania_model

Chiedendo a gran voce la fine della stronzata delle "plus size" e il cambiamento nell'industria della moda del concetto di come dovrebbe essere il corpo di una donna, Stefania Ferreraio è la modella australiana che sta collaborando con Aiay Rouchester nella campagna #DropThePlus per far accettare le modelle per quello che sono, non per la taglia dei loro vestiti.

Elliott Sailors
"La bellezza è autentica e impavida e fluida. È avventurosa e creativa, mai sterile e in continua evoluzione. #beyoubetrue" @elliottsailors

Con una mascella che potrebbe tagliare il burro e occhi talmente penetranti da guardarti l'anima, Elliott Sailor la donna più bella in circolazione. Facendo la modella sia per womenswear che menswear, la sua androginia sfuma i confini di genere, aprendo i cancelli della bellezza a un nuovo e magnifico mondo di possibilità.

Rain Dove
"La bellezza è un'opinione - non una legge. Come tutte le opinioni, è un'affermazione sia vera che falsa, condizionata dalla prospettiva da cui ogni persona la guarda. Dobbiamo accettare il fatto che non tutti ci considerino belli - perché non possiamo controllare le loro opinioni. Tuttavia possiamo controllare le nostre. Finché capisci di essere bello e lo affermi, allora anche se potrebbe essere falso per qualcuno, sarà vero fino a quando ci credi. Nel momenti in cui qualcosa è 'vero', allora è reale. Credi alla tua verità, e la tua verità diventerà cambiamento."  @raindovemodel

Cresciuta con la convinzione di essere brutta e presa in giro per somigliare un ragazzo, è stato solo quando si è unita ai vigili del fuoco che Rain ha iniziato a sentirsi a suo agio con la sua ambigua identità e sessualità. Dopo aver perso una scommessa sul campo da football, ha partecipato a un casting dove le è stato detto di tornare il giorno successivo per gli uomini. Non si è più voltata indietro.

Paloma Elsesser
"Non ho alcuna intenzione di essere l'ideale di nessuno. È troppo stancante." @palomija

Il vino buono non sempre è nella botte piccola. In effetti, le cose belle non sono mai rinchiuse, quindi smettetela di dire questa cosa. Prendete Paloma Elsesser, scrittrice, modella, cameriera e studentessa che nonostante le difficoltà passate per il suo peso e la sua razza, non potrebbe essere più bella nemmeno se ci provasse.

Ari Fitz
"Quello che so è che la bellezza grezza arriva quando un individuo è consapevole di chi sia, di chi aspira ad essere e di quale sia il suo potenziale per esserlo. Qualcuno con quel senso di consapevolezza di sé non può fare a meno di irradiare bellezza". @itsarifitz

Ari Fitz è la splendida modella diventata vlogger di moda maschile e creatrice di TOMBOYSH. Opponendosi ancora di più ai confini di genere, Ari è anche una ragazza, una cosa che annuncia con orgoglio sul suo canale YouTube. Chi dice che non puoi essere sia carne che pesce?

Arvida Byström
"La bellezza sarebbe qualcosa di impressionante se mischiato con norme sociali e gusti soggettivi. Ho cercato di respingere queste norme dalla mia testa da quando hanno iniziato a essere un po' repressive. La bellezza nelle persone viene vista quando si è bianchi, magri e abili, normali, il che è una cazzata. Oppure anche le cose costose sono viste come belle, ed è una cosa strana e classista. Non saprei. Penso davvero spesso a questa cosa e cerco di essere anche autocritica. Ok io penso sia bello… perché?" @arvidabystrom

Da primi piani di peli non rasati a selfie non ritoccati della sua pelle rovinata, l'anti-modella e fotografa Arvida Byrström ridefinisce ciò che è femminile con ogni click del suo selfie-stick.

Erika Linder
"Credo che tutti dovrebbero celebrare la vita nel modo che si vuole. La bellezza viene da dentro e traspare all'esterno. Se sei soddisfatto di chi sei e sei a tuo agio nel tuo corpo, allora questa è bellezza. La felicità è bellezza secondo me, e le persone dovrebbero condividerla con gli altri… come un effetto domino!" @richiephoenix

Ricordando vagamente un giovane Leo DiCaprio, Erika Linder è la modella svedese che posa sia per linee maschili che femminili e che sfida il mainstream dalla sua prima apparizione sulle scene. Guardate il video di "Unconditionally" di Katy Perry, e preparatevi a innamorarvi.