20 archivi fotografici da seguire su Instagram

In un mondo in cui tutto sembra cambiare alla velocità della luce, tuffarsi nella storia della fotografia ci ricorda tutto ciò che ancora esiste da esplorare.

di Ryan White
|
08 febbraio 2021, 5:00am

Fotografia di Corinne Day tratta dal numero di i-D "The Renaissance Issue". Styling e set design di Panos Yiapanis.

Se c’è qualcosa per cui salveremmo quel vorticoso ammasso di immagini che è Instagram, questo è sicuramente il fatto che ci rende accessibili archivi fotografici strabilianti, documentando in tutta semplicità alcuni dei momenti in cui la fotografia ha letteralmente cambiato il corso della nostra storia, e della cultura mainstream.

Anche se tra poco potremmo vederci tolta l’opzione di condividerli nelle nostre storie Instagram, questi archivi fotografici rimangono un’inesauribile fonte di ispirazione e di conforto. Perché in un mondo in cui tutto sembra cambiare alla velocità della luce e dove di certezze ne sono rimaste ben poche, tuffarsi nella storia della fotografia di moda, documentaria e artistica, ci fa tirare un sospiro di sollievo, immergendoci in immaginari lontani dalla nostra realtà o ricordandoci tutto ciò che ancora esiste da esplorare.

Dunque fai pulizia degli account meme che segui su IG (tanto, quelli davvero divertenti li trovi su Twitter), e inizia a seguire questi 20 account di archivi fotografici senza tempo, imparando nel frattempo qualcosa in più sulla storia della fotografia.

Ecco 20 archivi fotografici da seguire su Instagram

Corinne Day Official

Molti degli scatti della regina del grunge e pioniera della fotografia di moda Corinne Day sono contenuti in questo account, dai suoi ritratti delle supermodelle per Vogue fino agli scatti dei folli concerti dei Pearl Jam.

David Armstrong Archive

Famoso per i suoi lavori che ritraggono i margini della società americana, la fotografia documentaria (e non solo) di David domina il feed mozzafiato di questo account d’archivio.

Vinca Petersen

Modella divenuta fotografa, proprio come Corinne Day, i suoi scatti dei rave illegali degli anni ‘90 contenuti in questo archivio fotografico possono fornirti la giusta dose di escapismo–di cui abbiamo sempre più bisogno.

Archivio Alfa Castaldi

Fotografo italiano tanto famoso per i suoi scatti documentari della vita milanese quanto per il suo apporto alla cultura visuale della moda, è stato anche il compagno di vita di Anna Piaggi. Questo account celebra il suo sguardo e il suo lascito.

The People’s Archive

L’account raccoglie fotografie da submission sulla piattaforma e documenta la vita pre-digitale in Inghilterra, un momento in cui la presenza delle macchine fotografiche non era ancora così pervasiva nella vita di tutti i giorni.

David Sims

Mixando i suoi lavori più recenti con il suo immenso archivio fotografico, l’Instagram di David è l’account definitivo per chi intende tuffarsi in un tour nostalgico negli anni ‘90.

OMC

Tutto l’opposto delle le solite immagini (e immaginari) della fine degli anni ‘70 e inizio anni ‘80. Questo account ci dimostra quanto è importante non etichettare o stereotipare i decenni che ci hanno preceduti.

Ad Archives

L’account è un immenso catalogo delle pubblicità stampate nelle pubblicazioni di moda e stile, come i-D e Dazed.

The Red List

Questo account riunisce arte, still di film e fotografie ideate da alcune delle menti creative che hanno dato forma alla cultura dell’ultimo secolo.

Peter Lindbergh

Curato dal suo team dal settembre 2019, l’archivio di Peter non ha eguali nel panorama della fotografia di moda contemporanea. Se cerchi ispirazione, massimalismo e poesia, sai dove trovarla.

Joel Meyerowitz

Pioniere della street photography, questo account raccoglie il meglio dei lavori di Joel: immagini che ritraggono le strade di NYC degli ultimi 60 anni, e molto altro ancora.

90s moments

Wolfgang Tillmans, Nick Knight, Paolo Roversi, Steven Meisel… qui, ci sono tutti quanti.

Exactitudes

Anche se l’account non viene aggiornato da un po’, il duo olandese di Exactitudes ha meticolosamente tracciato un archivio del proprio progetto, che ricerca quelle somiglianze in fatto di estetica che ci legano gli uni agli altri.

Peter Hujar

Per soddisfare tutti i vostri bisogni di quella bellezza devastante e tragica delle immagini in bianco e nero.

053 archives

Un piccolo ma bellissimo account che mostra un amore spassionato per immagini di modell* mozzafiato, posing e set design.

James Chester

Un altro mix of diverse discipline artistiche, dalla moda, all’arte, fino ai film, per raggruppare un’immensa banca di dati, ispirazioni e reference.

Penny Calder

Un dettagliato ed immenso archivio dei vecchi numeri di Vogue, Tatler e Harper’s Bazaar.

The Costume Institute Library

Tutto ciò che è presente su questo account è preso direttamente dal Metropolitan Museum of Art–che immaginiamo possedere una delle biblioteche meglio fornite di magazine, libri, cataloghi e notebook di moda del mondo–,fornendoci uno sguardo dietro una delle istituzioni più rilevanti del panorama della moda.

Prada Archives

Dalle passerelle agli editoriali, dalle campagne ai backstage, fino ai fitting. Tutto firmato Prada.

The Irving Penn Foundation

Proiettando il lascito di Irving direttamente ai giorni nostri, The Irving Penn Foundation celebra il lavoro di un vero genio.

Segui i-D su Instagram e Facebook

Leggi anche:

Tagged:
Instagram
Cultură
archivi
storia della fotografia