Artwork: Carolina Micella

7 make-up iconici di FKA Twigs

Tra look naturali ed eyeliner teatrali, ecco i beauty look da cui prendere ispirazione.

di Beatrice Birolo
|
16 gennaio 2022, 5:00am

Artwork: Carolina Micella

Emersa dalla scena dance londinese, ha innovato l’art pop e l’R&B contemporanei, e non smette mai di proporre lavori fatti di emozioni e passioni, impreziositi da quella voce eterea che l’ha portata a distinguersi nel panorama musicale mondiale. Impossibile non notare la grande attenzione ai dettagli dell’artista durante le sue performance, come la pole-dance del video Cellophane, concept nato dalla collaborazione con il regista Andrew Thomas Huang, o il combattimento con la spada e gli incredibili movimenti dell’arte del wushu, padroneggiati nel videoclip Sad Day diretto da Hiro Murai.

Nei suoi look spiccano in particolare i make-up, resi indimenticabili dalle collaborazioni con celebri MUA—come Daniel Sällström e il leggendario Kabuki Starshine del video Tears in the Club (ft. The Weekend)—, diventando parte integrante del suo immaginario artistico.

I migliori make-up di FKA Twigs

Signature Beauty Look

Il make-up più iconico di FKA Twigs è il primo piano con trucco naturale: una base fresca, uno sguardo sognante con uno smokey eye dai toni neutri e un rossetto rosso, il tutto contornato da un hair style in cui i capelli diventano un vero e proprio accessorio e i baby hair dei tirabaci decorativi fissati ai lati della fronte, dando un effetto wet all’intero look.

Maschera Teatrale, Videoclip di “Cellophane”, 2019

Non un vero e proprio make-up, ma tutto ciò che è nel videoclip di Cellophane (2019) è iconico. Diretto dal geniale di Andrew Thomas Huang, mostra FKA Twigs in una performance di pole dance—per la quale si è esercitata per diversi mesi prima delle riprese—davanti a un pubblico nascosto. Mentre si arrampica sul palo, incontra una sorta di sfinge in CGI che indossa il suo volto, per poi cadere in un mondo sotterraneo e venire ricoperta di argilla da due creature femminili che indossano entrambe una maschera (creata dal fidato make-up artist Kabuki). Ispirata ai lineamenti di FKA Twigs e al teatro giapponese Noh, con un doppio set di occhi e bocca, la maschera trasmette un senso di vertigine onirica e disturbante.

Angel Vibes, Video behind the scenes di “Tears in the Club”, 2022

Nel video di backstage diretto da Lucky Tennyson per la canzone Tears in the Club, FKA Twigs offre delle angeliche Euphoria vibe grazie a un eyeliner grafico dal tono drammatico e all’applicazione di gemme sul viso. Un make-up che sembra creato apposta per una festa in stile Camp.

Magdalene Tour, 2019

Il make-up per il Magdalene Tour (2019), il secondo tour di FKA Twigs per promuovere l’album in studio omonimo, è stato realizzato in collaborazione col MUA Daniel Sällström, con il quale l’artista non ha mai smesso di lavorare da quando si sono incontrati nel 2012. Per rendere il look scenico, audace e quasi teatrale ha utilizzato linee nere e bianche super affilate che partono dall’interno della zona occhi e si estendono verso l'esterno, adornate da tratti di color rosso lungo l’arcata sopraccigliare, adornata da cristalli Swarovski dello stesso colore su cui si riflettono delle luci del palco.

Video Music Awards, 2019

Un altro make-up ispirato allo stile Magdalene è quello dei VMA’s del 2019. Le tonalità ciliegia (rossi e rosa) fanno risplendere il calore della pelle di FKA Twigs, con l’aggiunta del suo canonico eyeliner nero. A completare il look monocromatico, un gloss trasparente insieme a un lipliner sul contorno labbra.

Il make-up alla Principessa Leila, cover di “Dazed China”, 2020

“Creamy brown sculpts and copper red hair,” questo il copy che accompagna il post su Instagram in cui FKA Twigs compare con un’acconciatura color rame fatta di doppi chignon e una frangia laterale con ciocche dall’aspetto setoso, il tutto accompagnato da sopracciglia schiarite e poi coperte con una tonalità più chiara rispetto al colore del viso, così da ri-scolpire la forma dell’occhio. Le labbra sono invece di un colore rosso aranciato, con tanto di lipliner e gloss. Unghie lunghissime coronano il look. Questo look è stato creato dalla make-up artist Bea Sweet per la cover di Dazed China.

Google Glass Look, Cortometraggio “#throughglass”, 2014

#throughglass è un concept short film nato dalla collaborazione tra Google e FKA Twigs, in cui vediamo la musicista nei panni sia di performer sia di regista: al ritmo dei brani Glass & Patron e Video Girl, incontra diversi suoi doppelgänger che indossano di volta in volta outfit iconici dell’artista. Il messaggio del cortometraggio, come dichiarato da FKA Twigs, era quello di riconoscere quanta strada avesse fatto fino a quel momento e chiudere un capitolo della sua vita in cui lo stile era così centrale. Verso la fine del video, l’artista sfoggia un trucco iconico: manga con grandi occhi verdi spalancati disegnati sulle palpebre e labbra color cremisi.

Segui i-D su Instagram e Facebook

Crediti

Testo: Beatrice Birolo
In copertina: artwork di Carolina Micella

Leggi anche:

Tagged:
Beauty
make up
FKA Twigs
look iconici