Nicolò

Vi presentiamo i tipi più interessanti che abbiamo incontrato nel quartier generale di questo #C2C14, l'AC Hotel di Torino trasformato da Absolut in quello che ha preso il nome di Absolut Symposium. Venite a conoscerli con noi!

di Marta Stella
|
17 novembre 2014, 3:25am

Alice Guarini

Come ti chiami?
Nicolò.

Quanti anni hai?
26.

Da dove vieni?
Milano, da Lambrate precisamente.

Cosa fai nella vita?
Il creativo pubblicitario.

Cosa indossi?
T-shirt e camicia Levi's e Carhartt, cappellino Raiders preso a San Francisco.

Come mai sei qui?
Perché stiamo realizzando una creatività per Absolut, per il Symposium.

Cosa ne pensi della scena clubbing di Torino?
Ammetto di non conoscerla benissimo, ma devo dire che mi ha piacevolmente sorpreso in questi giorni. Sono più esperto su quella milanese, ma ho trovato Torino molto viva. Poi il Club to Club adesso è davvero l'evento italiano di elettronica migliore che ci sia.

Cosa ti viene in mente se ti dico la parola "trasformazione"?
Il day&night. Il passare dal giorno in cui sei al lavoro a ciò che sei invece poi la sera, quando arrivi a casa.

Se potessi trasformarti in questo momento in qualsiasi cosa, in cosa ti trasformeresti?
In un cuscino!

Crediti


Foto Alice Guarini

Tagged:
ABSOLUT
torino
absolut symposium
club to clubt