Pubblicità

per mantenere le cose in famiglia: angelina jolie e il figlio maddox insieme in un nuovo film

L’attivista hollywoodiana ha annunciato il suo nuovo progetto in cui affronterà il tema del genocidio cambogiano.

di i-D Staff
|
24 luglio 2015, 2:42pm

Attrice premio Oscar, madre e regista, il prossimo impegno di Angelina Jolie sarà un filn Netfilx basato sulla vita di Loung Ung, attivista dei diritti umani cambogiana che è sopravvissuto al regimi Khmer Rouge. L'autobiografia di Ung, First They Killed My Father: A Daughter of Cambodia Remembers racconta di come l'autrice sia stata strappata dalla sua famiglia all'età di cinque anni, nel 1975, per essere portata in un campo di lavoro per orfani ed essere addestrata come bambina-soldato. Già amica di lunga data di Loung, Angelina è stata ampiamente influenzata dal suo libro. "Mi ha permesso di approfondire la mia consapevolezza su come i bambini vivano la guerra e di come la loro memoria emotiva ne sia influenzata", ha dichiarato. "Mi ha aiutato a sentirmi ancora più vicino al popolo della Cambogia, terra natale di mio figlio. Essere in grado di adattare questo libro al grande schermo è per me un sogno che si realizza, e sono onorata di poter lavorare al fianco di Loung e del regista Rithy Pahn".

Il film sarà l'ultima figura eroica ad aggiungersi al già impressionante portfolio di Angelina che l'ha portata a vincere numerosi premi per il suo Unbroken, a dirigere il suo ultimo progetto Africa (prossimamentsul grande schermo) e quello ispirato alla vita dell'amica Loung - che si dice implicherà anche la collaborazione del figlio Maddox. "Film come questo sono difficili da guardare, ma importanti da vedere", ha aggiunto.

Crediti


Foto Gage Skidmore

Tagged:
cinema
africa
Hollywood
Angelina Jolie
loung ung