i-D esprime la sua solidarietà alla città di manchester

A seguito di quanto accaduto la scorsa notte dopo il concerto di Ariana Grande.

di i-D Staff
|
23 maggio 2017, 1:59pm

Ieri sera almeno 22 persone sono decedute e 59 sono state ferite in seguito a un'esplosione avvenuta durante il concerto di Ariana Grande a Manchester. Considerata dalla polizia un "attacco terroristico fino a prova contraria," l'esplosione è avvenuta alle 22:30 circa, proprio quando la folla stava lasciando l'arena. L'atto sembra essere stato commesso da un uomo morto nell'esplosione, e ha causato il maggior numero di morti sul suolo britannico dagli attacchi del 7/7/2005.

At present, all trains in and out of nearby Victoria station have been cancelled and the area has been sealed off by police. A help centre has been set up at Gate 11 of Manchester City's Etihad Stadium, while social media has been flooded with offers of help and spare beds for those, primarily young, concertgoers stranded in the city.

Al momento, ogni treno in partenza e in arrivo a Victoria Station è stato cancellato e l'area è presidiata dalle forze dell'ordine. È stato creato un centro di supporto presso il Gate 11 dello stadio Etihad e i social media sono stati inondati da offerte di aiuto per tutti i partecipanti alla manifestazione che si sono trovati bloccati in città.

i-D vuole esprimere la sua solidarietà alla città di Manchester e alle famiglie coinvolte nella tragedia.

I fatti riportati sono in costante aggiornamento. Vi consigliamo di seguire VICE News per aggiornamenti.

Tagged:
MANCHESTER
Ariana Grande
solidarietà