i beauty look di mcqueen vanno in mostra

Warpaint esplorerà l'arte del make-up di Alexander McQueen.

di Ted Stansfield
|
21 aprile 2015, 11:42am

A breve il V&A ospiterà una mostra su Alexander McQueen. In dirittura d'arrivo c'è anche una seconda esposizione riguardante la leggenda del mondo della moda. Sempre a Londra ma organizzata dal College of Fashion nella Fashion Space Gallery, Warpaint: Alexander McQueen and Make-Up esplorerà i trucchi delle passerelle, così come i processi di ispirazione e creazione che dietro a questi si nascondono.

Anche se visivamente sembrava tutto un lenti a contatto rosse, sopracciglia decolorate e zigomi artificiali, o pelle color bianco-carta ed enormi bocche da bambola sexy, il trucco per le sfilate di McQueen era sempre altamente concettuale e fortemente  bizzarro - si dice infatti make-up artist, perché di arte stiamo parlando.

"Tutto veniva da lui, dal suo personale punto di vista," ha spiegato il rinomato make-up artist internazionale Val Garland, che ha lavorato per molti degli show del designer. "Doveva essere assolutamente specifico, sapeva quando era assolutamente perfetto, ovvero quando si avvicinava il più possibile alla sua visione del look. Non c'era giusto o sbagliato, c'era solo la sua idea." 

Saranno in mostra 22 look-trucco di 13 collezioni, create da collaboratori di McQueen quali Val, Peter Philips, Topolino e Sharon Dowsett, presentati su particolari maschere di silicone. Potrete anche veder truccati anche i vostri volti grazie a una particolare applicazione chiamata FACE e creata in partnership con Holition, uno studio londinese. Pronti per un selfie con filtro McQueen?

Crediti


Testo Ted Stansfield
Foto Anthea Simms

Tagged:
Alexander McQueen
Beauty
mostra
londra
Μόδα
make-up artist