la realtà virtuale e l'estetica del futuro

Questa azienda cinese cambierà il settore beauty e l’industria della wearable technology e sicuramente contagerà presto anche la tua nipotina che va alle scuole medie.

di Arabelle Sicardi
|
17 luglio 2015, 12:45pm

Le conversazioni circa la wearable technology [tecnologia da indossare] la maggior parte delle volte sembrano un mp3 danneggiato: rumore bianco e ripetizioni. Guardate l'ultimo smart watch o l'ultimo prodotto "health/office" che monitorerà ogni vostra mossa. Mentre queste innovazioni ci spingono verso un inevitabile futuro cyborg, spesso non hanno quella gioia che rende la vita reale degna di essere vissuta. Avete presente, la gioia della creazione. Divertirsi mentre ci si diverte, perché possiamo - con chiunque in giro per il mondo.

C'è, però, un'azienda che si concentra solo su questo. Il loro obiettivo è rendere la wearable technology una fantasia femminile. Entrate nell'universo di Metaverse Makeovers: la realtà aumentata di un'azienda del beauty.
La bellezza non è solo superficiale, ora è anche codici del computer. I primi prodotti di Metaverse sono disegni per unghie applicabili che creano animazioni interattive quando le vedi con un'app del tuo smartphone. Pensate ai cuori e ai diamanti che si catapultano fuori dalle vostre mani. Abbiamo incontrato Kati Elizabeth, manager del prodotto di Metaverse, e abbiamo scoperto più cose sul fantastico futuro digitale che hanno pianificato.

Raccontaci di Metaverse.
Siamo un'azienda gestita da donne di wearable technology e realtà virtuale aumentata con base a Shangai, Melbourne, e Hong Kong. Il nostro primo prodotto è Metaverse Nails, che è un doppio prodotto: l'app mobile (MM Nails su iOSAndroid) e le unghie.

Come funziona il vostro prodotto, esattamente?
Utilizziamo un modello di riconoscimento brevettato ad alta definizione che può passare su ogni superficie, che scansioni con la nostra app. La realtà aumentata esce fuori e ci puoi giocare. Abbiamo anche giochi 3D sulle unghie.

E per un brand così piccolo, siete in 3 stati?
È possibile grazie a WeChat. Tutto l'ambiente d'ufficio è totalmente mobile. Lavoriamo con i tempi della Cina, quindi 24 ore al giorno, senza sosta. Se abbiamo bisogno di un neon per una mostra - abbiamo appena fatto una presentazione al Museo di Arte Contemporanea in Cina - usiamo WeChat per parlare con l'artista dei neon in Cina, da Melbourne, e viene realizzato mentre chattiamo. Facciamo design dal vivo da tutte le parti del mondo. Tutte le unghie qui sono state concepite dall'inizio alla fine sui nostri cellulari. E facciamo tutto da sole. Le nostre stampanti brevettate stampano con una qualità massima, ogni volta. Abbiamo collaborato con un'azienda manifatturiera grande multimilionaria per fare un nuovo pezzo speciale dell'attrezzatura tecnica dietro le quinte ma ci è voluto così tanto per avere un prototipo. 8 mesi di fallimenti e siamo giunte alla nostra scadenza. Alla fine sono andata dall'azienda, mi sono portata a casa il prototipo schifoso e l'ho aggiustato in una notte con lo scotch, un porta incensi, e un taglierino svizzero. L'ho portato indietro e sembrava assurdo ma finalmente ha funzionato. 

Figo. Questa stampante funziona solo per unghie? Metaverse si espanderà presto?
Abbiamo fatto già dei vestiti e funziona. Possiamo farlo anche con il trucco. Abbiamo scelto per prime le unghie, perché sono piccole, cool, accessibili ed economiche. Le ragazze dei nostri paesi d'origine, in Tailandia e a Melbourne e in altri posti, dovrebbero potersele permettere, anche se non si possono permettere un orologio tecnologico.

Tecnologia incentrata sulle ragazze.
Per donne. Abbiamo anche un seguito di queer, in realtà. Siamo Metaverse Makeovers perché la nostra visione si applica a prodotti tutti diversi, accessori, app che ti permettono di cambiare il tuo aspetto. Puoi entrare nel locale e avere un certo aspetto ma posizioni il tuo cellulare sopra di te e sembrare totalmente diverso. Lo chiamiamo "crystal camouflage". E' per femministe e artisti che amano esprimere se stessi. Essere in grado di rinnovarti è molto queer! La nostra portavoce, Shian, è una trans-donna genderqueer. Le creatrici di Metaverse sono la nostra fondatrice Tia e la sua migliore amica Shian, che lavorano assieme. Tia dice che i nostri prodotti sono per ragazze digitale con il cervello.  

È tutto abbastanza estremo. Sarà difficile spiegare la vostra azienda alle persone del mondo tecnologico.
Dipende! Sì. Guarderanno queste unghie, e per qualche ragione, penseranno che non abbiamo mai riflettuto su cosa succederà dopo di questo. Ci incontreranno, e ci vedranno come una porta con "donna" scritto sopra. Fisseranno la porta e penseranno di poterla attraversare. Dicono, "Penso vi siate persi qualcosa. Ci avete mai pensato a questa roba?" Ritengono che, come donne e creatrici, siamo monodimensionali. Ma abbiamo dato vita a questo universo che unisce sviluppo tecnologico a ingegneria, arte, e business, e che si muove tutto attorno a questa nuova idea di beauty che ancora non conoscono. Dobbiamo essere pazienti, e dire, "Prima di comprendere cosa sia, guardate queste unghie."

Questo succede a molte donne. Agli eventi di tecnologia, ci sono sempre 5 o 10 minuti di domande toste da parte di uomini addetti ai lavori che non credono nel prodotto o che ritengono che non abbiamo la stoffa per maneggiarlo. Ci dicono, "Esiste già, non avete sentito parlare della realtà aumentata? Il vostro prodotto non ha valore." Ma noi abbiamo un valore: la realtà aumentata preesistente lavorava con pezzi di carta piatti e superfici morbide. Noi stampiano su una superficie dura, curva. Nessuno al mondo lo fa. Siamo le prime.

Questi tizi non vogliono credere che ci sia qualcosa di divertente o insolito che possiamo fare con la tecnologia. Non credono che la tecnologia abbia un valore per le ragazze e per il beauty. Ma noi possiamo fare di tutto! Dobbiamo solo prendere in mano la situazione e sbrigarcela da sole. 

@metaversenails

 

Crediti


Testo Arabelle Sicardi
Foto Sam Orchard, immagini su cortese concessione di Metaverse Nails

Tagged:
nail art
cina
wearable technology
Metaverse
unghie