fermi tutti: dr martens esce con sandali ricoperti di ecopelliccia

Per tenere i piedi al caldo anche quando fuori ci sono 40 gradi.

|
mag 11 2018, 12:54pm

Collage realizzato da Giorgia Imbrenda.

Le metamorfosi che alcuni brand hanno vissuto nel corso degli ultimi dieci anni sono la dimostrazione che a dettare le regole del gioco della moda è soprattutto il pubblico e, di conseguenza, quello che il pubblico vuole. Osservare queste trasformazioni nel corso tempo (anche se oggi hanno ritmi a dir poco frenetici) può essere interessante, soprattutto se ad essere influenzati da tendenze fashioniste sono quei brand dall'identità chiara, quelli che sono sempre rimasti ancorati alle loro convinzioni di immagine ed estetica.

Uno di questi è Dr. Martens, brand inglese che a tutti fa venire in mente lo stesso, identico modello di anfibi con cuciture gialle. prime calzature per gli appartenenti alla classe operaia alle proteste dei minatori degli anni ‘80, al boom dovuto a skinhead e punk gli stivali più famosi al mondo sono sempre rimasti fedeli alle proprie radici, radicati in un mondo che non segue le mode, ma anzi si vanta di tenersene ben distante.

Eppure proprio questa azienda, che da sempre mantiene una linea piuttosto coerente con il suo heritage, propone per l’estate Yelena, un sandalo in ecopelliccia con la caratteristica doppia suola gommata e impunture a vista. Ripetiamo, si tratta di un sandalo estivo con pelliccia. Chissà, punk e skinhead di ieri sono gli influencer di oggi. Sigh.

Segui i-D su Instagram e Facebook.

Prima di Dr. Martens, anche la nota azienda Birkenstock non ha avuto paura di osare: