Pubblicità

questa storia su timothée chalamet ci ha spezzato il cuore

Immaginate di vedere Timothée seduto accanto a voi sul prossimo volo Ryanair per Londra.

di Roisin Lanigan
|
07 febbraio 2019, 10:48am

Immagine via Twitter

Quando si prende un aereo, le probabilità che la persona seduta accanto a noi 1) puzzi terribilmente 2) abbia il raffreddore e starnutisca a regolari intervalli di 15 secondi 3) sia in preda a una crisi isterica o 4) non sappia usare le cuffiette e decida quindi di guardarsi un film a tutto volume sono altissime.

Quelle di vedere Timothée Chalamet prendere elegantemente posto sul sedile vicino al nostro, invece, sono praticamente inesistenti. Eppure, a una sua fan è successo davvero.

La fortunata viaggiatrice si chiama @alankruthahaha e ha documentato l’intera esperienza su Twitter, scrivendo: "Ragazzi ho appena passato un volo di tre ore seduta accanto a [Timothée], ed ABBIAMO PARLATO PER UN’ORA INTERA, STO PER MORIRE." La capiamo benissimo.

Cose importanti che ho dimenticato di dire:
1. Quando l'hostess gli ha offerto snack e succo d'arancia lui ha spazzolato tutto come se non mangiasse da due giorni
2. Mi ha chiesto se me lo aspettavo più alto o più basso—gli ho detto più basso (smettetela di menzionarmi)
3. Gli piace tantissimo il film Easy A

Lista di domande che il mio stupido cervello ha pensato bene di fargli e a cui lui ha risposto con un'incredibile pazienza:
1. Perché voli in economy? (Ha riso e mi risposto come osi)
2. Hai conosciuto Beyoncé? (No)
3. Com'è Steve Carrell (Ha detto che è fantastico e mi ha chiesto se volevo chiamarlo su FaceTime insieme a lui!!)

Sul social è nata poi una discussione così dettagliata che ci sembra quasi di essere stati sul loro stesso volo. Alankrutha ha raccontato di avere notato Timothée quando stavano mettendo le borse nelle cappelliere e di aver trovato il coraggio di parlargli solo mezz’ora dopo per dirgli che "assomigliava molto a Timothée Chalamet." Con modestia e ironia—qualità sempre apprezzatissime—, lui ha sorriso e risposto: "Me lo dicono in molti." Da lì, non sappiamo come, la ragazza è riuscita a trattenersi per altri 90 minuti fino a quando ha confessato a Timothée che sapeva che si trattava davvero di lui.

Non so come si possa essere così incapaci nello scattare un selfie, ma hey mondo, eccomi. Comunque guardate lui, è stata un'esperienza bellissima ed è una persona molto gentile (magari diventeremo amici chi lo saaaaa).

E tutte le sue domande erano super sincere e genuine e CONTINUAVA a darmi il cinque e gomitate amichevoli e mentre il mio cuore stava esplodendo sono comunque riuscita a parlargli come avrei fatto con qualunque altro mio amico perché mi ha fatto sentire completamente a mio agio!

Mentre molte altre celebrità si sarebbero innervosite e sentite disturbate, vista l’interruzione, Alankrutha ha raccontato che l’attore è stato gentilissimo e che le ha chiesto di parlargli un po’ della sua vita, per poi scoprire di essere entrambi grandi fan di The Office e le ha anche proposto di chiamare Steve Carrell via FaceTime e scattarsi una foto assieme.

La parte migliore però? Timothée era seduto in economy. Un vero principe modesto e gentile!

Segui i-D su Instagram e Facebook

Qui l’intervista di Harry Styles all’attore di cui tutti ormai siamo innamorati da un bel po' di tempo:

Questo articolo è apparso originariamente su i-D UK

Tagged:
Twitter
Call Me By Your Name
Lady Bird
Timothée Chalamet