tornerà 'undressed', l'iconica serie di mtv sulla sessualità degli adolescenti

Teenager arrapati e incasinati del 2018, sta arrivando il programma televisivo PERFETTO per voi.

di Benedetta Pini
|
06 novembre 2018, 12:11pm

Screenshot dal trailer di Undressed

Esistono prodotti culturali che, indipendentemente dal loro valore artistico, sono in grado di precorrere i tempi, sfidando i tabù del momento e portando a un avanzamento del discorso sociale circa i temi affrontati. Uno di questi è Undressed, una serie antologica andata in onda su MTV dal 1999 al 2002 per un totale di sei stagioni e 222 episodi.

Per i più giovani di voi—perché chiunque nel 1999 avesse più di 13 anni si ricorderà sicuramente di questo programma—, Undressed fu la serie che sconvolse i primi anni '00 mostrando tanto sesso, tantissimo sesso, e di ogni tipo. I protagonisti erano ragazzi del liceo e del college della zona di Los Angeles, spensierati, allegri e promiscui. Il tasso di ormoni adolescenziali era sempre altissimo e questo modo di assecondarlo con leggerezza, senza troppi pensieri, servì a sdoganare il sesso come pratica e come argomento di discussione; non solo tra eterosessuali, ma legittimando finalmente la rappresentazione sul piccolo schermo dei rapporti omosessuali.

Oltre alla voglia di sesso, però, c’era molto di più. Tra un nudo e l’altro, Undressed inseriva momenti educativi e informativi, perché il sesso va vissuto in modo libero, certo, ma mai ingenuo. Senza mai abbandonare quel mood da teen movie, questi sketch insegnavano, ad esempio, a mettere un preservativo o informavano sui rischi legati alle malattie sessualmente trasmissibili. E in un Paese come l’Italia in cui l’educazione sessuale mette ancora in imbarazzo gli insegnanti, spiegare certe dinamiche in una serie tv non è poi così scontato, anzi, è fondamentale.

Se allora fu uno scandalo e fece molto discutere, oggi Undressed è più attuale che mai, e non ha niente da invidiare a molte altre serie prodotte di recente. Ed ecco perché potrebbe essere questo il momento ideale per un reboot. Rispetto ai primi '00, le relazioni interpersonali, soprattutto tra adolescenti, sono cambiate tantissimo, anche solo considerando l’avvento dei social network. E chissà come Undressed si adatterà ai nuovi tempi. La notizia è stata data da diverse testate, noi incrociamo le dita e speriamo con tutto il cuore che questo sogno diventi realtà il prima possibile.

Segui i-D su Instagram e Facebook.

Altro ritorni che stavamo aspettando da lungo tempo, ma che un po' ci ha deluso poi: