La storia di Serhat Isik e Benjamin Alexander Huseby, i nuovi direttori creativi di Trussardi

La maison milanese ha dato in mano al duo la guida del brand. Cosa dobbiamo aspettarci?

di Carolina Micella
|
27 maggio 2021, 10:29am

Fotografia di Mustafah Abdulaziz

Era il 2016 quando lo stilista turco-tedesco Serhat Isik e il fotografo di moda e artista norvegese-pakistano Benjamin Alexander Huseby si sono conosciuti, tra le folli serate di clubbing berlinese. Poco dopo, l’universo creativo del duo ha preso la forma fisica del loro brand indipendente GmbH, il collettivo e hub creativo fondato quello stesso anno dalla coppia di artisti.

Berlinesi d’adozione—città nella quale sono stati accolti e supportati—, Sherat e Benjamin raccontano attraverso il progetto di moda GmbH le proprie identità multiculturali, rappresentando le seconde e terze generazioni e toccando (spesso sovvertendo) temi cruciali quali politica, inclusività, clubbing e famiglia. Così, i due creativi sono ben presto diventati un punto di riferimento per la nuova generazione di progettisti e creativi, incarnando un’ideale della moda slegato da tradizioni, stereotipi e preconcetti, fluida tanto quanto le identità di chi la crea e la veste.

Trussardi ha individuato nelle visioni della coppia un possibile futuro della moda e ha scelto i due creativi come nuovi direttori creativi del brand. A loro verrà affidata tutta l’immagine della maison, dalle collezioni al branding, e saranno il nuovo centro propulsore per la nuova era Trussardi. Il loro debutto è alle porte, e la prima collezione firmata Isik & Huseby sarà la F/W 22. Cosa dobbiamo aspettarci?

Segui i-D su Instagram e Facebook

Crediti

Testo di Carolina Micella
Immagini Courtesy di Trussardi

Leggi anche:

Tagged:
GmbH
trussardi
benjamin alexander huseby
Serhat Isik