7 podcast sulla moda che ti consigliamo di ascoltare nel 2021

Dalla teoria di moda alle fashion news, dalla storia dell'arte al ruolo dell'influencer. I podcast di moda, proprio come la moda stessa, non conoscono limiti.

di Carolina Davalli
|
10 marzo 2021, 12:12pm

Still dal film The Last Dance

La moda è un sistema culturale tentacolare che è stato capace di contaminare, inquinare e plasmare tutti i mezzi di comunicazione esistiti nel corso della storia—al pari, se non in modo ancora più sperimentale, di altre discipline pervasive come l’arte visiva e la performance. Dunque non ci stupisce che la moda sia da tempo approdata anche nel regno dei podcast, un ecosistema mediale che, soprattutto nell’ultimo anno, è diventato uno dei mezzi di divulgazione più utilizzati a livello internazionale, e ora sembra avvicinarsi al punto di saturazione.

Negli ultimi mesi abbiamo visto diversi brand sbarcare nel mondo dei podcast con programmi come Chanel Connects, Dior Talks, Gucci Podcast e Miu Miu Musings—per citarne alcuni—, e abbiamo anche assistito a operazioni di divulgazione di storia della moda, come quella del podcast Dressed: The History of Fashion. Ci sono capitati sotto mano anche progetti di stampo prettamente economico, come il podcast di BOF, e abbiamo ascoltato lo storytelling personale e sincero del podcast Fashion No Filter. Questa varietà di tagli, temi e approcci dimostra quanto il dispositivo del podcast sia liberatorio, nel senso che ci permette di sperimentare narrazioni pressoché infinite delle culture della moda; narrazioni che ogni creator progetta su misura in base alle urgenze e ossessioni sue e del suo target.

Dall’urgenza di una conversazione aperta sulla sostenibilità di WARDROBE CRISIS with Clare Press a due chiacchiere veloci con Paris, abbiamo selezionato da quel vorticoso oceano che è il mondo dei podcast 7 progetti che informano il discorso della moda in maniera originale, precisa ed autentica. Insomma, quei podcast che forse dovresti aggiungere ai tuoi appuntamenti quotidiani (vedi: Il podcast di Alessandro Barbero) e che potrebbero inserirsi nelle fila di quelle altre pratiche escapiste di cui siamo ormai diventati esperti (vedi: reality shifting).

Menzione d’onore: il podcast per riconoscere le copycat nella moda

ArteFatti: anche se non si tratta propriamente di moda, ti selezioniamo il podcast tenuto dal collezionista Costantino della Gherardesca e dal curatore Francesco Bonami, una “macchina della verità per distinguere le bufale dai giganti dell’arte.” Cosa che fa sempre comodo, visto che anche nella moda di copycat ne esistono parecchi.

Menzione d’onore pt. 2: il podcast che indaga la moda attraverso i Fashion Studies

WE SHOULD ALL THINK ABOUT FASHION: è il nuovo podcast di Nicola Brajato—dottore in Moda e dottorando in Gender Studies all’Università di Anversa—che indaga la cultura della moda attraverso i framework teorici dei Fashion Studies, per ridefinire il ruolo di un discorso ancora troppo spesso considerato triviale ed effimero.

Ma ora partiamo: ecco i migliori 8 podcast di moda che vale la pena dovresti iniziare ad ascoltare nel 2021.

1. Bande à part: il podcast di storia, critica e teoria della moda

La professoressa presso la Courtauld Institute of Art Rebecca Arnold e la curatrice del Museum of London Beatrice Behlen, figure istituzionali nell’accademia di moda, discutono del fashion system attraverso i propri bagagli culturali, rintracciando e riportando a galla aspetti della moda spesso dimenticati o passati in sordina. Una vera e propria masterclass di storia, critica e teoria della moda.

2. WARDROBE CRISIS: il podcast-inchiesta di moda dell’attivista Clare Press

Il podcast della Fashion Activist Clare Press indaga i sistemi corrotti che troppo spesso si trovano ancora alla base della produzione di moda, come la mancanza di etica verso la tutela dell’ecosistema e i diritti dei lavoratori, l’heritage di stampo colonialista e certe pratiche come il greenwashing. Il podcast-inchiesta di Press è il tuo personale portale verso una fruizione ed un consumo della moda che sia consapevole, attento e cosciente.

3. This is Paris: il podcast di Paris Hilton in conversazione con figure dello showbiz

Non potrebbe esistere una qualsiasi lista di qualsiasi cosa sulla moda che non contenga in qualche modo un’estensione dell’imprenditrice e icona pop Paris Hilton. Come la moda stessa, Paris si appropria di qualunque media per farlo suo e infondervi il suo personalissimo Paris-treatment. In questo caso la vediamo come host di una serie di interviste con figure dello showbiz e membri della propria famiglia, sempre in compagnia del presentatore Hunter March. Dopo il suo struggente documentario, Paris sembra aver voglia di mostrarsi in maniera sempre più “onesta, autentica, divertente.” Ovviamente, non mancano le tute Juicy Couture.

4. Cabina Armadio: il podcast sulla storia della moda tramite i capi più iconici

I migliori podcast di moda

Il progetto ripercorre in 8 puntate la storia della moda attraverso una selezione di capi iconici, arricchendo il racconto con aneddoti professionali degli autori—lo stylist Nick Cerioni e il DJ e speaker Albi Scotti. Dal fenomeno sneaker al ruolo delle trasparenze, dalla T-shirt all’utilizzo della pelle, i due host tracciano un riassunto di quegli emblemi che hanno innescato i cambiamenti cruciali della storia e della cultura della moda. Puoi ascoltare il podcast qui.

5. We Said What We Said With Rickey and Denzel: il podcast di moda, astrologia, sesso, e non solo

L’attore e Internet-personality Rickey Thompson si unisce al suo amico d’infanzia Denzel Dion per parlare di “TUTTO QUELLO CHE È REALMENTE IMPORTANTE,” ovvero: cosa significa essere un influencer oggi e il problema della Fast Fashion (ma anche di astrologia, pandemia e l’esperienza del sesso da giovani adulti). Il podcast prodotto da Spotify è un resoconto senza filtri di ciò che accade nel mondo, su letteralmente qualsiasi topic del momento.

6. Il Tormento del Fiocco: il podcast che unisce moda e cinema

Il podcast di Elena Guardiani dedicato alla moda, alla storia del costume e al cinema, traccia collegamenti tra queste pratiche solo apparentemente distanti, rivelandone affinità e somiglianze anche inaspettate. Con estrema lucidità e chiarezza, Guardiani ci guida tra le diverse influenze e reference che si sono instaurate nei secoli tra questi mondi culturali, ridefinendone i confini e il lascito.

7. Fashion Victims Podcast: il podcast per essere sempre sul pezzo sul mondo della moda

Cosa accade quando moda, news e gossip collidono? Succede che nasce un podcast come quello del critico di moda e meme-master Luke Meagher (aka @hautelemode) e dello storico di moda Darnell Jamal, un ambiente in cui il duo discute liberamente e senza freni i dettagli degli eventi, delle collezioni e dei cambi di regime all’interno dei brand che dominano l’ecosistema della moda. Se vuoi tenerti informato su quello che realmente sta accadendo nel fashion al di là delle passerelle e riflettori, eccoti servito.

Segui i-D su Instagram e Facebook

Crediti

Testo di Carolina Davalli

Leggi anche:

Tagged:
News
Podcast
sostenibilità
storia della moda