Teyana Taylor non è solo "quella del video di Kanye", ma molto, molto di più

L'abbiamo conosciuta per il suo corpo incredibilmente tonico in "Fade", ma Teyana è un'artista eclettica e di talento—una delle migliori della nostra generazione.

di Erica Euse
|
24 giugno 2020, 4:00am

Questo articolo è originariamente apparso sul numero di i-D The Faith In Chaos Issue 360, dell'estate 2020. Ordina qui la tua copia.

Sono passati quasi quattro anni da quando Teyana Taylor muoveva il suo corpo incredibilmente tonico nel provocatorio in Fade, il videoclip da oltre 100 milioni di views di Kanye West. Da allora l'artista 29enne nata ad Harlem si è guadagnata la nostra attenzione, sprigionando la sua creatività in ogni possibile ramo artistico.

Negli scorsi mesi, Teyana ha fatto proprio di tutto, dal lanciare il suo sensuale singolo Morning con l'aiuto di Kehlani, al girare il video musicale Love... (Her Fault) per Wale, fino ad entrare a far pare di IMG models diventando il volto della prima capsule collection donna firmata Jordan. Senza tenere conto che in tutto questo si è presa cura della sua figlia di quattro anni Junie e di suo marito, la star dell'NBA Iman Shumpert. Quando ha dichiarato nella sua canzone Rose In Harlem ha dichiarato: “Posso fare qualunque cosa” Teyana stava dicendo l'assoluta verità.

cover teyana taylor i-D magazine
Teyana indossa una mantella Maison Margiela. Top Maison Alaïa. Bikini Lido. Tutti i gioielli indossati nell'editoriale dall'archivio della modella.

Ispirata dalla forza creativa di Harlem, dov'è nata e cresciuta, Teyana ha iniziato a esibirsi già in tenera età. L'ha fatto ballando per le strade alle feste del suo quartiere, cantando le hit R&B e soul di Teena Marie e Tony! Toni! Toné! “Mia mamma mi faceva sentire tutti questi album, le migliori hit degli anni '90, '80 e '70,” ci ha spiegato al telefono da Miami, dove passa la maggior parte del suo tempo. “E mentre tutti gli altri ragazzini giocavano, io stavo tutto il giorno ad ascoltare questi pezzi.”

È stato proprio in quegli anni che ha sviluppato “il suo swag, la sua aura, la sua personalità,” come afferma fieramente. Il talento di Teyana le ha permesso di firmare un contratto con la Star Trak Entertainment di Pharrell a soli 15 anni. Ma anche se ha passato la sua adolescenza a fare di tutto e di più, dall'insegnare a Beyoncé i passi della danza Chicken Noodle Soup fino ad essere la protagonista di un episodio di My Super Sweet Sixteen su MTV. Sembra quasi che Taylor stia iniziando solamente ora a diventare la superstar che è sempre stata destinata ad essere.

teyana taylor cover i-D Magazine
Look completo Rick Owens.

“Sono dovuta crescere molto, molto in fretta,” afferma Teyana. “Ho sacrificato la mia vita sociale del liceo, il prom, il diploma, e via dicendo. Ho imparato molto, ma ci sono stati sicuramente dei momenti difficili.”

Bisognerà aspettare fino al 2014 perché il mondo si accorga del suo talento. Dopo una decade di preparazione, finalmente lancia il suo album di debutto VII. L'album R&B, fatto uscire sotto l'ala di G.O.O.D Music di Kanye West, mostra le potenti doti di Teyana, catturando il suo suono fortemente ispirato dal soul anni '90 e facendole guadagnare il primo posto delle classifiche hip-hop.

teyana taylor cover i-D Magazine
Look completo e stivali Rick Owens.

Ma è stato il suo tanto atteso album del 2018, K.T.S.E. (Keep That Same Energy) che ha confermato Teyana come una delle musiciste più eclettiche e convincenti del panorama contemporaneo. In soli 22 minuti, Taylor salta dal canticchiare delle jam lente fino a pezzi upbeat ed energetici. Riesce a incarnare nella sua persona sia la figura di madre che di moglie, senza mai compromettere la sua sensualità.

“Quando ho iniziato, ero vergine. Tutto ciò che conoscevo erano le bici e gli skate. I ragazzini non mi interessavano," spiega. “Sono passata dall'essere una ragazzina al diventare una donna, una mamma, una moglie. E ho letteralmente documentato tutto questo viaggio. Ho sempre voluto essere un'artista che sentisse nel profondo ciò di cui stava cantando, e questa è la ragione per cui lavoro sulle emozioni. Se non è qualcosa che sto sperimentando in quel momento, allora deve essere qualcosa che ho sperimentato prima.”

teyana taylor cover i-D Magazine
Look completo Rick Owens.

Negli anni che hanno portato all'uscita di K.T.S.E., l'artista ha ottenuto altri successi disegnando una linea per adidas, camminando sulla passerella della New York Fashion Week per Philipp Plein e lanciando la sua compagnia di produzione di sole donne, The Aunties, che è stata alla base dei video di alcuni dei più grandi artisti contemporanei, da Megan Thee Stallion fino a Schoolboy Q.

“A volte mi piace più creare per gli altri che per me stessa," afferma Teyana – il cui soprannome è Spike Tee in onore del pluripremiato regista Spike Lee. “Girando, posso sedermi dietro alla camera e aiutare gli artisti a dar vita alla loro visione.”

teyana taylor cover i-D Magazine
Vestito Y/Project (collezione uomo). Top Dion Lee.

Nonostante alcuni ostacoli, Taylor non ha mai permesso a nulla di mettersi tra lei e la sua visione creativa. Quest'anno apparirà nel reboot di Coming 2 America e lancerà il suo terzo album, The Album, sulla scia del suo incredibile singolo prodotto assieme a Lauryn Hill, We Got Love. “Ho realizzato a rendermi conto del mio successo, per cui stavo lavorando da tanto tempo, solamente nel momento in cui ho iniziato ad avere fiducia in me stessa prima di averne nelle altre persone,” afferma.

Condivide questo sentimento nella sua traccia Never Would Have Made It, dove canta: “Ho preso molte decisioni basate su tutti tranne che me. Ma ora sono abbastanza forte da lasciar perdere. Sono abbastanza saggia da poter prendere il controllo...” Le sue parole mettono in chiaro che anche se ha lavorato tutta la sua vita e ha raggiunto delle vette incredibili, ora è pronta a fare sul serio.

teyana taylor cover i-D Magazine
Look completo Junya Watanabe.
teyana taylor cover i-D Magazine
Top dallo studio dello stylist. Gonna e stivali Loewe.
teyana taylor cover i-D Magazine
Gonna Loewe.
teyana taylor cover i-D Magazine
Vestito Y/Project (collezione uomo). Top Dion Lee.
teyana taylor cover i-D Magazine
Mantella Maison Margiela. Bikini Lido.
teyana taylor cover i-D Magazine

Crediti


Fotografia Mario Sorrenti
Moda di Carlos Nazario

Capelli Akki Shirakawa per Art Partner con prodotti Oribe.
Trucco Kanako Takase per Streeters con prodotti ADDICTION Beauty.
Unghie Honey per Exposure NY con prodotti Tom Ford Beauty.
Assistenti alla fotografia Kotaro Kawashima, Javier Villegas e Brett Ross.
Assistenti styling Raymond Gee, Christine Nicholson e Erica Boisaubin.
Assistente capelli Rei Kawauchi.
Assistente trucco Tomoyo Shionome.
Sarto Thao Huynh.
Direttore casting Samuel Ellis Scheinman per DMCASTING.

Segui i-D su Instagram e Facebook

Leggi anche:

Tagged:
Magazine
Música
teyana taylor
Mario Sorrenti
Moda
carlos nazario
i-d rivista
editoriale i-D