artangel ci porta nella prigione in cui oscar wilde è stato incarcerato a causa della sua omosessualità

Questo nuovo progetto porterà artisti e scrittori di fama mondiale alla prigione di Reading, il luogo in cui Wilde è stato incarcerato durante la fine dell'800.

di Charlotte Gush
|
22 luglio 2016, 9:50am

Artangel ha annunciato un importante nuovo progetto che avrà luogo alla prigione di Reading nel corso di questo anno e che porterà una schiera di artisti e scrittori illustri nel luogo in cui Oscar Wilde è stato incarcerato a causa della propria omosessualità alla fine dell'800.

Ai Weiwei, che ha provato in prima persona l'isolamento durante la realizzazione di S.A.C.R.E.D, la sua installazione composta da sei scene 3D tratte dai suoi 81 giorni di prigionia, scriverà una 'lettera dalla prigione' per il progetto, in un voluto richiamo all'epistola che Wilde aveva scritto al suo amante, De Profundis. Anche Anne Carson, Deborah Levy, Binyavanga Wainaina, Tahmima Anam e Jeanette Winterson contribuiranno al progetto con una lettera.

Ogni domenica di settembre ed ottobre, questi artisti e scrittori reciteranno De Profundis tra le celle della prigione; tra loro Patti Smith, Lemn Sissay, Neil Bartlett, Ralph Fiennes, Ragnar Kjartansson, Maxine Peake, Colm Tóibín e Ben Whishaw.

Artisti di spicco collaboreranno al progetto con delle opere: Marlene Dumas, reduce da una retrospettiva al Tate Modern tenutasi lo scorso anno, lo scultore americano Robert Goer, Nan Goldin, Steve Mcqueen, che realizzerà un'installazione in alcune delle celle, e il fotografo tedesco Wolfgang Tillmans.

Reading Prison. Foto Morley von Sternberg

I co-direttori di Artangel, James Lingwood e Michael Morris, hanno dichiarato: "Siamo felici di aver avuto la possibilità di riaprire la prigione di Reading ospitando artisti e scrittori di questo spessore, che si sono sentiti ispirati dall'imponente architettura vittoriana e l'immortale importanza di De Profundis, scritto da Wilde nella sua cella, in cui era il prigioniero C.3.3"

"Inside - Artists and Writers in Reading Prison offrirà al pubblico un'unica opportunità per lasciarsi andare alla riflessione sulle conseguenze che subisce l'individuo quando viene costretto dallo Stato a separarsi dalla società," continuano di direttori, spiegando che il progetto rappresenta la prima fase del Reading International, un progetto del Arts Council England guidato dall'Università di Reading.

Sarà possibile visitare Inside - Artists and Writers in Reading Prison dal 4 settembre al 30 ottobre 2016.

www.artangel.org.uk

Crediti


Testo Charlotte Gush
Immagine di copertina: Oscar and Bosie, British Library Archive, Oscar Wilde Collection Items © The British Library Board, Add.81783A,f.19

Tagged:
Patti Smith
artangel
steve mcqueen
Cultură
oscar wilde
nan goldin
prigione di reading