Pubblicità

​tom ford autunno/inverno 15

Giacche optical, jeans e scarpe da tennis, Tom Ford ha parlato con i-D della sua ultima collezione uomo.

di Stuart Brumfitt
|
13 gennaio 2015, 12:00pm

Sempre elegante e professionale, Tom Ford ha accolto un ristretto gruppo di giornalisti nel quartier generale di Victoria per presentare la sua collezione uomo. Ecco cosa ci ha detto lo stilista texano:

"A livello sartoriale, i tagli sono slanciati, ci sono molte camice e cravatte, cose grafiche con semplici cravatte nere, camice bianche con colletti piccoli, scarpe più basse di come le facciamo solitamente. Era da un paio di stagioni che non facevamo completi perché dovevamo lanciare la linea di sportwear. La forma di questi completi è un po' diversa dal solito. Meno strutturata, spalline più morbide, pantaloni slim, piccoli quadretti. Hanno un aspetto più semplice, tutto è fatto in cachemere double-face. Tutto è prodotto in Italia, tranne i jeans, fatti in America. Abbiamo lanciato le scarpe da tennis la scorsa stagione. Sono andate molto bene, così abbiamo lavorato su un nuovo modello."

"Questa stagione abbiamo lanciato i jeans. Ci sono tre diversi modelli. Non sono fatti per dare una silhouette diversa. Sono fatti per tipologie diverse di corpo, per dare a tutti fianchi e gambe più sottili."

"I look da sera sono una parte importante del nostro business, e questa stagione abbiamo lavorato duramente per reinventare il classico. Abbiamo creato due diversi stili: uno da portare senza calzini, colletto piegato, molto moderno e molto semplice. E uno più grafico, con le giacche optical, i papillon piccoli e i pantaloni slim."

Crediti


Testo Stuart Brumfitt
Foto Mitchell Sams

Tagged:
Tom Ford
uomo
autunno/inverno 15