Fotografia di Frank e Tyrone Lebon

Foto dal backstage di "Beach Bum", il nuovo film di Harmony Korine

Ora che finalmente possiamo vederlo, è l'occasione giusta per scoprire tutti i retroscena di questa storia sgangherata e lisergica.

di Jack Sunnucks
|
04 aprile 2019, 9:57am

Fotografia di Frank e Tyrone Lebon

Questo articolo è stato aggiornato in data 18/05/20 in occasione dell'uscita digitale del film sulla piattaforma CHILI l'11/05/20. La distribuzione nelle sale cinematografiche è stata sospesa a causa dell'emergenza Covid-19.

Beach Bum è il nuovo lavoro del regista di culto Harmony Korine, prodotto dai nostri colleghi americani di Vice Studios e presentato in Italia a ottobre 2019 durante il Milano Film Festival, in attesa di una distribuzione in sala che purtroppo non sarebbe mai arrivata. Lisergico e sgangherato come il suo protagonista, il film raccontata la storia di Moondog, un artista dalla mente geniale consumato da alcol, droghe ed eccessi, "un ribelle che vive la vita secondo le sue regole”; interpretato da un Matthew McConaughey qualsi irriconoscibile.

A noi aveva già convinto col trailer e, quando l'abbiamo visto, le nostre previsioni sono state confermate -- qui potete leggere la recensione dei nostri colleghi di VICE Italia. Ma capiamo che assistere alla visione di McConaughey in camicia hawaiana, pantaloncini corti e infradito per 95 minuti possa non interessare proprio a tutti. Beh, nel caso foste tra i fan di Korine, di McConaughey o, in generale, degli stoner movie dal retrogusto dolceamaro, qui sotto trovate le immagini che vi svolteranno la giornata, direttamente dal backstage di Beach Bum. Scattate dai fratelli Frank e Tyrone Lebon, queste fotografie sono anche diventate un libro, dal titolo Inside The Bum.

Per avere materiale a sufficienza, a Frank e Tyron Lebon è stato dato un pass full-access al set di Harmony. I due fotografi ci sono rimasti sei settimane, e con la loro estetica visionaria ed eccessiva, pericolosamente vicina al trash, hanno fotografato Matthew McConaughey, Jonah Hill, Isla Fisher, Snoop Dogg e Zac Efron, cioè gli attori principali del film. “Harmony è stato fantastico,” ci ha detto Tyrone. “Ci ha presentato tutto il cast e grazie alla sua benedizione abbiamo potuto fare esattamente tutto quello che ci pareva.”

Questa è la prima volta in cui la coppia di fotografi ha lavorato a così stretto contatto—dividendo anche il letto per cinque settimane. Così li abbiamo sentiti per fargli qualche domanda sul progetto, perché non capita tutti i giorni di fotografare il backstage di un film di Harmony Korine.

foto-dal-backstage-del-nuovo-film-di-harmony-korine-beach-bum

Com’è che vi hanno commissionato questo progetto? Eravate già in contatto con Harmony Korine?
Tyrone: Harmony Korine è stato un mito per entrambi. Quando ho capito che aveva scritto la sceneggiatura di Kids sono impazzito, ho iniziato ad adorarlo. Poi è uscito Gummo e praticamente mi è esploso il cervello. Da allora, ho seguito tutto quello che ha fatto. Nel 2014 ho provato ad approcciarlo per un progetto, ma non ha funzionato. Così, quando si è presentata questa opportunità io e Frank non ce lo siamo fatti ripetere due volte.

E lavorarci, invece? Che tipo è Harmony Korine sulla sedia da regista?
Tyrone: Tutti dicono che è sempre meglio non incontrare i propri idoli, se non si vuole rimanere delusi. Invece conoscere Harmony è stata una figata. Vederlo dirigere un film, ma anche sentirlo parlare nelle pause… Harmony è una persona generosa, non si è di certo risparmiato con noi e ci ha subito incluso nel gruppo. Ci ha presentato agli altri come artisti, e in questo modo tutti ci hanno lasciato fare tutto quello che volevamo.

foto-dal-backstage-del-nuovo-film-di-harmony-korine-beach-bum

Ci raccontate com’è passare sei settimane in Florida?
Frank: È stato divertente! Ci ho anche incontrato la mia attuale ragazza, quindi non posso davvero lamentarmi. Lavoravamo, ma a qualcosa di diverso da tutto quello che avevamo fatto prima. Non facevamo ufficialmente parte del team, ma potevamo comunque accedere a tutte le aree del set, quindi era come se fossimo sospesi tra il film e il nostro progetto.

Eravate abituati a passare così tanto tempo insieme?
Frank: No, non penso di aver mai dormito nello stesso letto con Tyrone per cinque settimane [ride, NdA] ed è stato divertente. Condividevamo anche l’appartamento con il producer, John, e l’associate producer, Dylan. Non potevamo scappare, eravamo al centro delle cose.

foto-dal-backstage-del-nuovo-film-di-harmony-korine-beach-bum

Qual era l’atmosfera sul set?
Tyrone: Ci hanno accolto alla grande. Non solo Harmony, ma anche tutta la crew e il cast. Erano tutti rilassati, si godevano un lavoro veramente figo e non si facevano problemi se ci vedevano scattare a destra e a manca.

Quanti scatti complessivi avete realizzato?
Frank: Direi una 50ina di ore di lavoro sul set. E quanti rullini abbiamo fatto, Tyrone?
Tyrone: Mah, credo sui 200 rullini in totale. C’erano un sacco di situazioni da fotografare. Dovunque guardassimo, stava succedendo qualcosa di folle… In parte perché eravamo sul set di un film, ma anche perché, semplicemente, eravamo in Florida.

foto-dal-backstage-del-nuovo-film-di-harmony-korine-beach-bum

Wow. Quanto ci avete messo a fare l’editing?
Frank: È stato un lavoraccio, ma solo perché quelle dannatamente belle erano davvero tante [ride, NdA]. A parte gli scherzi, è stato divertente. Abbiamo ricoperto le pareti dello studio di stampe e poi ci siamo rassegnati a doverle guardare con severità. Ci siamo aiutati anche facendo collage, perché così tieni 20 immagini, ma valgono come se fosse una sola.

Che ci dite invece della collaborazione tra i fratelli Lebon?
Tyrone: Questa è stata la prima volta in cui abbiamo lavorato a così stretto contatto. Certo, facciamo cose insieme da tempo, ma mai come partner creativi. Ho 11 anni in più di Frank, quindi spesso lui mi dava una mano. Però questa volta responsabilità, guadagni e firma erano divisi 50 e 50. All’inizio non sapevamo neanche se accettare, sai, le collaborazioni possono essere…

foto-dal-backstage-del-nuovo-film-di-harmony-korine-beach-bum

Complicate? Tyrone: Esatto, a volte ti limitano, invece che stimolare la tua creatività. Non in questo caso specifico, comunque. Frank: Diciamo che ci siamo affidati all’approccio di Harmony, che consiste nel divertirsi e non prendere tutto troppo sul serio. Ha funzionato!

Se vuoi vedere il film, lo puoi fare qui.

Se vuoi acquistare il libro, lo puoi fare qui.

foto-dal-backstage-del-nuovo-film-di-harmony-korine-beach-bum
foto-dal-backstage-del-nuovo-film-di-harmony-korine-beach-bum
foto-dal-backstage-del-nuovo-film-di-harmony-korine-beach-bum
foto-dal-backstage-del-nuovo-film-di-harmony-korine-beach-bum
foto-dal-backstage-del-nuovo-film-di-harmony-korine-beach-bum
foto-dal-backstage-del-nuovo-film-di-harmony-korine-beach-bum

Questo articolo è originariamente uscito su i-D US

Segui i-D su Instagram e Facebook

Leggi anche:

Tagged:
Harmony Korine
Matthew Mcconaughey
Tyrone Lebon
the beach bum
Frank Lebon