Pubblicità

givenchy sfilerà al pitti uomo a firenze

Sarà la prima collezione Uomo di Clare Waight Keller.

di Roisin Lanigan
|
12 marzo 2019, 6:23pm

Fotografia di @mitchell_sams

Il mese della moda è appena finito ma qui siamo già in fibrillazione per giugno. Ieri vi abbiamo annunciato che la collezione Gucci Cruise 20 verrà presentata ai Musei Capitolini di Roma (sì, tecnicamente è fine maggio in questo caso, ma ci avete capito), e oggi c’è un’altra notiziona: Givenchy si trasferirà temporaneamente a Firenze per la sua sfilata Uomo, che si terrà il 12 giugno nella cornice di Pitti.

Si tratta di una novità doppiamente dirompente per la tradizione di Givenchy, perché oltre ad allontanarsi per una stagione da Parigi, quella presentata a Firenze sarà la prima collezione Uomo disegnata da Clare Waight Keller, che svilupperà anche una linea maschile indipendente per la maison. La mossa arriva dopo l’annuncio che Givency sarà l’ospite d’onore della 96esima edizione di Pitti Uomo.

La Direttrice Creativa Clare Waight Keller ha dichiarato a WWD: “Gennaio è stato un po’ come il primo capitolo di un libro. Pitti invece rappresenta l’opportunità di fare un ulteriore passo in una collezione molto più ampia, e per me personalmente sarà l’occasione perfetta per esprimere davvero ciò che voglio fare, e anche per la mia visione dell’Uomo Givenchy.” Ça va sans dire, non vediamo l’ora che sia giugno. Anzi, fine maggio.

Segui i-D su Instagram e Facebook

Il guest dell’ultima edizione di Pitti a gennaio è stato invece Glenn Martens di Y-Project, che ha presentato una collezione formalmente innovativa e concettualmente entusiasmante. Qui trovate il nostro report, così potete ripassare in vista di Givenchy:

Questo articolo è originariamente apparso su i-D UK

Tagged:
Menswear
Givenchy
firenze
Pitti Uomo
clare waight keller
news di moda
buone notizie