Pubblicità

il marsupio a forma di crocs esiste ed è così brutto da essere bello

260 euro spesi bene, benissimo.

di Amanda Margiaria
|
05 febbraio 2019, 10:15am

Immagini via @pizzaslime

La settimana scorsa ci siamo entusiasmati per i jeans asimmetrici di Ksenia Schnaider, il cui design con una gamba a zampa e una skinny non passa certo inosservato. In questo inizio di febbraio, invece, a catturare la nostra attenzione tra una scrollata e l'altra su Instagram è stato questo assurdo marsupio a forma di ciabatta Croc.

Che la moda sia innamorata delle Croc non è certo una novità: le collaborazioni tra stilisti e il brand di ciabatte più brutte dell'universo sono state innumerevoli (ultima in ordine cronologico, quella con Balenciaga), tanto da averci spinto a scrivere un intero articolo sulla questione, dall'emblematico titolo ma com'è che le crocs sono il trend (brutto) più duraturo della moda? Duraturo, ma anche iper-redditizio, ci teniamo a sottolineare, perché persone più competenti di noi hanno notato che investire in azioni Crocs sarebbe più redditizio che avventurarsi nel mondo dei Bitcoin.

Le risposte all'unica domanda possibile di fronte a questo accessorio, ovvero PERCHÈ? sono molteplici: non c'è una ragione unica per cui Crocs e industria della moda vanno così d'accordo, nonostante le oggettive differenze di target, design e qualità del prodotto finale. Certo, l'ascesa dello streetwear—e in particolar modo delle Daddy Shoes in stile Triple S di Balenciaga—ha giocato un ruolo fondamentale in questo insolito sodalizio creativo, ma non dimentichiamoci che gli stilisti amano da sempre le scarpe sporche e brutte.

Insomma, riflettendoci su non dovrebbe stupirci troppo che ora il brand basato a Los Angeles Pizza Slime (e già il nome è indicativo della gamma di prodotti che è possibile trovare sul loro shop online, tra adesivi di Jeff Bezos e tazze con lacrime di Drake) abbia letteralmente preso una ciabatta Croc e l'abbia trasformata in un marsupio fatto a mano e decorato con piccoli "charm" staccabili.

L'ultimo prodotto abbastanza LOL da avvicinarsi al marsupio Crocs di cui abbiamo un ricordo altrettanto vivo, e che ha diviso l'opinione pubblica in modo altrettanto netto, sono le ciabatte-marsupio di Nike. Lì, però, vedevamo un utilitarismo di fondo: un oggetto che fa da scarpa e da mini borsa. Qui, invece, abbiamo un oggetto che era una scarpa, e ora non svolge più neanche la sua funzione principale. Sigh.

Segui i-D su Instagram e Facebook

Tolto il LOL di questo oggetto, la moda ama da sempre il brutto, e ci sono motivi specifici per cui lo fa. Ne parliamo nel dettaglio qui: