Pubblicità

kids di larry clark compie vent’anni – dove sono ora i protagonisti?

È il film culto che ha sfornato una nuova generazione di attori, diamo un’occhiata a cosa è successo al suo cast negli ultimi vent’anni.

di i-D Staff
|
19 maggio 2015, 10:55am

Il 2015 è l'anno del 20esimo anniversario di Kids di Larry Clark. È un film che nonostante sia nato nella scena underground (e sia la cosa più lontana da un film mainstream), non ha bisogno di presentazioni. Kids è stato il primo lungometraggio a esplorare senza filtri il mondo dei teenager. Parlare dell'impatto che ha avuto all'epoca sarebbe ridondante, ma quello che conta è che ancora oggi la sua forza resta unica. Gli seguirono film e serie tv come Thirteen, Kidulthood e Skins, e un sacco di altri film di Clark che esplorano temi simili, anche loro giudicati dai più indecenti e censurati. 

Il film ha ovviamente un posto di rilievo nell'antologia degli ultra-feticizzati anni '90 - questo revival inizia ad andare avanti da un po' troppo tempo. Siamo certi che quando il cast si riunirà il prossimo mese per la celebrazione dei 20 anni del film, tutti saranno grati di essere stati tolti dalla strada ed essersi guadagnati una parte in un film che ha fatto la storia. È stato un ottimo trampolino di lancio per molte delle loro carriere - ma ricordiamo anche le carriere finite troppo presto di Justin Pierce e Harold Hunter: Justin si è tragicamente tolto la vita nel 2000, e Harold è morto di overdose nel 2006. 

Ecco dove è finito il resto del cast di Kids di Larry Clark.

Chloe Sevigny - Jennie
Figura tra le più rappresentative di quella generazione di ragazzi - e protagonista di molti editoriali e cover di i-D - Sevigny ha forse avuto la carriera più prolifica tra tutti. Basti dire che ha appena pubblicato un photo book omonimo con una collezione di sue fotografie scattate durante i suoi 20 anni di carriera, come se il suo status di regina della scena indie non fosse già abbastanza indiscutibile. La troverete nella prossima stagione di American Horror Story, ma se non potete aspettare, guardate la sua guida a come essere una vera newyorkese.

Rosario Dawson - Ruby
Seguendo un percorso più mainstream rispetto alla Sevigny, anche Rosario Dawson ha goduto di una ascesa alla fama dopo il debutto del 1995, ma più virata verso i blockbuster di Hollywood: Men in Black, Sin City e Percy Jackson per nominare alcuni film a cui ha preso parte. Potete ritrovarla nella sidebar of shame del Daily Mail mentre indossa cose o fa robe come i normali esseri umani (cose che, a quanto pare, dovrebbe essere una notizia).

Leo Fitzpatrick - Telly 
Mentre Sevigny e Dawson hanno solo cose positive da dire sulla loro partecipazione a Kids, Leo Fitzpatrick ha rivelato di essere stato oggetto di vessazioni da parte delle persone che credevano che il suo personaggio fosse reale. Poteva essere il testamento di una performance magnifica e convincente da "sverginatore compiaciuto", ma la carriera di Fitzpatrick non è stata quella di una meteora. Oltre ad apparire in The Wire, Sons of Anarchy e Bully, ha lavorato molto in ambito artistico: potete trovarlo a Marlborough Chelsea a curare mostre d'arte nella sua galleria.

Jon Abrahams - Steven
Un viso famigliare ma mai troppo sotto i riflettori, Abrahams ha avuto una carriera dal ritmo regolare meglio descritta come "Oddio, dov'è che l'ho già visto?" Probabilmente in Scary Movie, o in Ti presento i miei. O qui?

Presto lo rivedrete nel nuovo film di formazione sull'EDM We Are Your Friends insieme a Zac Efron e Emily Ratajkowski, la modella lanciata dal video di Blurred Lines.

Harmony Korine - Fidget

Sia star che sceneggiatore del film, Korine è diventato famoso per i suoi film surreali dallo humor nero, e a oggi riceve ancora in egual misura razioni di amore e odio da fan e critica. Lo conoscerete probabilmente come il regista di Spring Breakers, ma sapevate che ha girato anche Above the Below, il film su quella volta in cui David Blane ha vissuto in una scatola di plexiglass sul Tamigi per 44 giorni? Iconico.

Fate attenzione al suo thriller in uscita sui rapper del ghetto di Miami intitolato The Trap, seguito di Spring Breakers, con Idris Elba, Al Pacino, Robert Pattinson, James Franco e Benicio del Toro.

Tagged:
Harmony Korine
kids
chloe sevigny
larry clark
Rosario Dawson