dettagli intimi e bizzarri per thomas tait primavera/estate 16

Con un pizzico di bondage la collezione di Tait e' pensata per tenerci stretti.

di Charlotte Gush
|
24 settembre 2015, 9:15am

​Photography Jason Lloyd Evans

Thomas Tait descrive la sua collezione primavera/estate 16 come "tutta gomiti e ginocchia" ma vi sbagliate se immaginate di trovarvi a che fare con un nerd balordo. La collezione e' sofisticata, ci sono bluse di seta, dettagli di vernice nera e capi in denim perfettamente pensati per creare una nuova definizione del corpo. Il mondo di Tait si sta consolidando e la collezione e' più' che mai desiderabile.

Crediti


Testo Charlotte Gush
Foto Jason Lloyd Evans

Tagged:
LFW
thomas tait
primavera estate 16