​victoria beckham sa cosa vogliono le donne per l'autunno/inverno 15

La Posh Spice parla di donne, trend, e della sua famiglia nel dietro le quinte della sua ultima collezione per l'autunno.

|
feb 16 2015, 4:50pm

Fate largo: l'intero clan Beckham era impeccabile questa mattina alla sfilata autunno/inverno 15 di Victoria Beckham, con David e i ragazzi in abiti scuri, Harper in un abito nero coi polsini bianchi, molto in stile Victoria, e Posh stessa in un top nero tagliato e una gonna dalla collezione. "Adoro averli qui, sono così di supporto per tutto ciò che faccio," ha detto la designer dopo la sfilata. "Ci sosteniamo a vicenda. Io sto ore a guardare i ragazzi giocare a calcio, congelando di freddo. Vado a vedere Harper a danza, e loro non vedono l'ora di venire a New York per il mio show."

Così come hanno fatto molti giornalisti che hanno affrontato il gelo di stamattina per vedere la collezione autunno/inverno 15, moderna e perfettamente indossabile. Da cappotti di lana perfettamente strutturati, agli abiti più sexy, i capi sembravano classici ma non noiosi (e non è poco). "Non seguo davvero le tendenze," ha detto Victoria, e per fortuna. Lupetti neri e gonne a metà polpaccio potrebbero passare direttamente dalla passerella al guardaroba di tutti giorni di una donna, che era sicuramente l'intenzione.

Victoria è sempre focalizzata sulle donne che veste, che conosce ancora più intimamente grazie al suo negozio di Londra. Ha detto, "Passo molto tempo nel mio negozio con le mie clienti, chiedendo, 'Cosa ti piace?' 'Cosa non ti piace?' Voglio farle sentire come la versione migliore di loro stesse."

Nonostante sia una collezione così facile da indossare. "Riesco a vedere le ragazze che dicono, 'Mi sento sexy con questo'", ha dichiarato Victoria. I cappotti sono stati tagliati in modo da accentuare il corpo di una donna, e le gonne stanno perfettamente sui fianchi. Le gambe lasciate nude sono un modo elegante per mostrare un po' di pelle, soprattutto se finiscono in stivaletti in pelle made in Italy.

"Ogni stagione c'è una parola che utilizzo molto e questa volta è stata 'elasticità'," ha spiegato Victoria. "Molti tessuti elasticizzati che danno una sensazione fresca e giovane. È importante che siano belli sulla passerella certo, ma vendo queste cose non solo a New York e Londra, le vendo in tutto il mondo. Quindi devo tenere conto del peso dei tessuti. Questo tessuto elasticizzato è molto bello e portabile."

Un'esperta designer e un'ancor più esperta donna d'affari, Victoria ha l'intelligenza di tenere in mente la clientela globale quando disegna. E ci dà un piccolo scoop a riguardo: "Trascorro molto tempo in Asia, perché è dove aprirò il mio prossimo negozio." Victoria Beckham è l'esempio di donna inglese, e una grande sostenitrice del made in England (tutto è creato in due atelier a Battersea). Ma è anche in attesa di vedere come la moda potrebbe funzionare per un mondo più veloce.

victoriabeckham.com