come stella tennant e isabella cawdor hanno reinventato il countryside chic

Abbiamo incontrato il duo dietro al rilancio del brand Holland and Holland.

di Tish Weinstock
|
20 settembre 2016, 10:25am

Le amiche di lunga data Stella Tennant e Isabella Cawdor sono state scelte per rivoluzionare il volto dello storico lifestyle brand Holland & Holland. Il risultato sono maglioni oversize ultra confortevoli, camicie in seta bianca, mantelle suntuose, kilt e tweed in abbondanza - un omaggio alle origini scozzesi delle due donne. Realizzare la collezione è stata una novità per entrambe: Stella, top model degli anni '90 e cover star di i-D, solitamente indossa vestiti più che crearli lei stessa, e lo stesso vale per Isabella, ex editor di Vogue e madre della sognante Jean Campbell. Nonostante questo il risultato è stato un successo! La collezione fonde alla perfezione design e funzionalità, attingendo alla storia del brand ma con un'aria moderna. Abbiamo incontrato il fantastico duo per farci raccontare com'è stato collaborare a questo nuovo progetto.

Com'è nata questa collaborazione?
Stella Tennant: Conosco il team di Holland and Holland da molto tempo, mi hanno contattata ma non avevo idea di come creare una collezione da sola. Non ho esperienza in merito, so come indossare il prodotto finale ma non sapevo come crearlo. Conosco Isabella da 20 anni e lei ha molta più esperienza in questo campo. Passiamo così tanto tempo assieme in ogni caso, soprattutto quando i nostri figli sono in vacanza. Perciò ho detto che l'avrei fatto solo se avessi lavorato con Isabella, anche se pensavo che sarei stata troppo occupata per poterlo fare davvero. 
Isabella Cawdor: Sono stata a Parigi per un giorno e ho detto, "Okay, arrivo." 
S: Isabella sa cogliere le opportunità al volo. Fino ad allora non avevamo capito che si trattava di una opportunità straordinaria; abbiamo lavorato con un team fantastico, assieme a Barrie Cashmere e i modisti di Maison Michel in Scozia.
I: Dal punto di vista della produzione è stato incredibile, normalmente ci sono un sacco di problemi, sei in ritardo, gli ordini non sono abbastanza grandi etc. Ma con questo team è andato tutto alla perfezione. 

Da cosa vi siete fatte ispirare?
I: Dalle nostre vite.
S: Abbiamo analizzato i nostri guardaroba e abbiamo selezionato i capi che utilizziamo con più frequenza.

Cosa vi aspettavate dalla collezione?
S: Volevamo fosse senza tempo, con un bel taglio e di buona quaità.

Avete due stili molto diversi, com'è stato lavorare assieme?
S: È stato bellissimo. Se guardo la collezione vedo subito le influenze dell'una e dell'altra. Sono più mascolina di Isabella, lei indossa abiti molto femminili. 
I: Anche se credo ci siano pezzi che mescolano i due stili perfettamente. 
S: È stato divertente scegliere tutto assieme ad un'altra persona, non ce l'avrei fatta da sola. Assieme ad Isabella è stato tutto più emozionante. 

Sapevate quanto sareste state coinvolte nel processo creativo?
S: Sapevamo sin dall'inizio che non avremo firmato una collezione creata da altri. 
I: Siamo entrambe abbastanza grandi da sapere cosa ci vuole per avere successo, per realizzare qualcosa di così creativo devi essere coinvolto in tutto il processo.

Proiettandoci verso il futuro, come vorreste si evolvesse questa collaborazione?
S: Per ora è importante che il pubblico capisca ciò che stiamo facendo. Ecco perché è così importante che la collezione sia da Dover Street Market, abbiamo bisogno di qualcuno che conosca bene il brand per capire che non è limitato come potrebbero pensare. 

Crediti


Testo Tish Weinstock
Immagini su gentile concessione di Holland and Holland

Tagged:
stella tennant
holland & holland
isabella cawdor