non potete non conoscere l'incredibile storia della modella aweng chuol

Talmente incredibile che presto uscirà un documentario sulla sua vita.

|
06 marzo 2019, 11:47am

Aweng Chuol x No Ka 'Oi

Decima di 12 fratelli, Aweng Chuol è nata ai piedi di un albero in Kenya, nel campo profughi dove la sua famiglia, originaria del Sudan del Sud, viveva temporaneamente. È lì che Aweng, che oggi ha 20 anni, trascorre l'infanzia, per poi spostarsi in Australia, dove inizia a lavorare da McDonald’s a soli 16 anni. Una nuova lingua, trasferimenti oltreoceano e cambiamenti hanno segnato indelebilmente la sua vita, preparandola ad affrontare qualunque cosa con coraggio.

"Essere senza paura significa essere se stessi, ed essere se stessi significa essere originali," racconta lei stessa nel documentario Untitled. Every Woman is Art diretto da Jacopo Moschin. "Perché in questo mondo non sei nessuno e non lo sarai mai, puoi solo essere te stesso. Fin da piccola sono sempre stata una persona senza paura perché non sono mai stata lì ad aspettare che qualcuno mi desse le risposte." Grazie a questa forza d’animo e ai suoi magnetici occhi, Aweng oggi è una modella internazionalmente riconosciuta che sfila sulle passerelle più blasonate del fashion system. Ma il suo sogno è un altro: essere la prima presidentessa donna del suo paese d’origine, il Kenya. Per far sì che questo sogno diventi realtà sta frequentando contemporaneamente due corsi universitari, Economia Politica e Psicologia, presso la University of New England, in Australia.

Oltre ad aver colpito il pubblico, la determinazione incrollabile che Aweng trasmette ha attirato anche l'attenzione del brand No Ka 'Oi. Il nome deriva dalla lingua hawaiana e significa "il meglio", rimandando all’energia sprigionata dalle isole Hawaii. Ma, come dicevamo, le origini sono totalmente italiane, anzi, bolognesi. No Ka 'Oi nasce infatti nel 2014 all'interno di Rilievi Group, unendo la praticità dello sportswear all'artigianalità.

In occasione dell’International Women’s Day, No Ka ‘Oi presenterà ufficialmente il documentario su Aweng (di cui trovate qui alcuni estratti). Sempre l’8 marzo il brand lancerà una t-shirt bianca decorata da ricami e paillette, con la stampa UNTITLED. Every woman is art. NO KA ‘OI ha chiesto ad Aweng di raccontare la sua untitled story e di immaginare una sola parola da mettere sulla sua t-shirt per descriverla: "Spirited, perché include ogni singola avventura, trauma ed esperienza," spiega la modella. La tee uscirà in edizione limitata, quindi segnatevi già la data in calendario e aggiungete lo shop di No Ka ‘Oi tra i preferiti. Abbiamo il sospetto che andranno a ruba.

Segui i-D su Instagram e Facebook

Altra storia bellissima e da conoscere assolutamente, quella di Anok:

Crediti


Testo di Benedetta Pini
Immagini su gentile concessione di No Ka 'Oi